Tuttosport.com

Serie A Udinese, Tudor: «Sassuolo? Ha una rosa forte, cerca sempre di fare il suo gioco»
© www.imagephotoagency.it
0

Serie A Udinese, Tudor: «Sassuolo? Ha una rosa forte, cerca sempre di fare il suo gioco»

Il tecnico bianconero: «Con gli emiliani sarà una battaglia. Pussetto? Partirà dall'inizio. I rigori restano di De Paul»

venerdì 19 aprile 2019

UDINE - La sconfitta con la Lazio nel recupero di mercoledì deve essere subito messa alle spalle, magari con una vittoria casalinga. Questo si augura il tecnico dell'Udinese Igor Tudor in conferenza stampa prima della sfida contro il Sassuolo: "Con la Lazio qualcuno ha rifiatato per essere al top domani e gli allenamenti mi stanno dando ottime sensazioni. Col Sassuolo sarà battaglia, è una partita davvero fondamentale". Il tecnico dei friulani si sofferma sulla sìcondizione dei suoi due uomini di maggior talento: "Pussetto sta bene e giocherà dal primo minuto. De Paul si è allenato sui rigori stamani, ne ha tirati 10 e segnati altrettanti. Sarà lui il rigorista, anche domani".


SUL SASSUOLO - Anche se deludenti nell'ultimo periodo, i ragazzi di De Zerbi vanno comunque presi con le pinze: "Il Sassuolo cerca sempre di fare il proprio gioco e può contare su una rosa davvero forte. Ha fatto ottime partite quest'anno, a volte ha faticato ma perché il campionato italiano è difficile e insidioso. La motivazione è fondamentale: fortunatamente posso contare su ragazzi intelligenti e in gamba che capiscono l'importanza della partita e arriveranno allo stadio carichi a mille. D'Alessandro sta migliorando ma ha bisogno di qualche altra partita per ritrovare la migliore condizione visto che è stato tanto fermo. Samir ha beneficiato di qualche giorno per la nascita del figlio ma si è allenato al top".

Serie A Udinese Tudor Sassuolo

Commenti