Tuttosport.com

Udinese, Tudor:
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
0

Udinese, Tudor: "Sono molto soddisfatto del mercato"

Il tecnico alla vigilia dell'esordio in Coppa Italia: "Mercato ancora aperto? Dobbiamo adattarci"

sabato 17 agosto 2019

UDINE - "Dobbiamo vincere per iniziare bene la stagione e avere il miglior approccio alla partita. Tutte le partite sono difficili, qualunque sia l'avversario da affrontare". Igor Tudor parla così alla vigilia dell'impegno di Coppa Italia contro il Sudtirol, prima uscita ufficiale dell'Udinese: "Sono sicuro che questa squadra potrà fare bene per quella che è la sua realtà. La rosa è più o meno quella degli anni passati in questo momento. Penso che sarà una stagione con l'unico obiettivo di rimanere in serie A. Parlare di andare in Europa mi sembra una pazzia. Ogni allenatore vuole sempre fare meglio degli altri e che tutti desideriamo vedere l'Udinese in posizioni più alte Il campionato che si è alzato di livello e sarà molto difficile. Tutte le squadre si sono rinforzate, ma anche noi".

Il mercato

"Non sono affatto scontento del mercato. Anzi sono contentissimo. Sono scontento quando sento parlare di Europa o di stagione del riscatto, il nostro obiettivo è salvarci e vogliamo fare il meglio possibile. De Paul? E' un giocatore dell'Udinese, la società sta gestendo questa situazione. Dicono tutti che è una pazzia che il mercato sia ancora aperto, è una delle più grandi stupidaggini ma dobbiamo adattarci. Mancano ancora quindici giorni: vediamo cosa succede".

Udinese coppa italia sudtirol

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...