Tuttosport.com

Udinese, Gotti: "A Brescia una gara spartiacque"

0

L'allenatore bianconero: "Non so se esiste un antidoto per evitare il 4° ko consecutivo, ma servono meno chiacchiere e più fatti. Dobbiamo muovere la classifica"

Udinese, Gotti:
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
venerdì 7 febbraio 2020

UDINE - "Abbiamo l'esigenza di muovere la classifica, non so se esiste un antidoto per evitare il 4° ko consecutivo, ma so che servono i fatti piuttosto che le chiacchiere". Questa la consapevolezza del tecnico dell'Udinese Luca Gotti che, domenica, affronterà limportante trasferta di Brescia: "Sarà una partita importante, ancor di più visto il momento. E' uno spartiacque importante per decidere se possiamo virare verso il sole o restare incastrati nella zona bassa. All'andata il Brescia ci ha messo in difficoltà. Conosco bene Lopez e non avrà avuto il tempo di incidere sul sistema di gioco, ma sicuramente tirerà fuori le doti caratteriali da tutto il gruppo". Sulla formazione: "Nuytinck è pienamente recuperato. De Paul seconda punta? Può essere una soluzione, ma devo garantire più equilibrio possibile: nonostante i tre ko la tendenza sembra positiva, e porto l'esempio del Verona che, nonostante manchi di grandi attaccanti, è sempre pericoloso. Dietro stiamo meglio, c'è anche Ekong che sta bene. Mi aspetto una gara simile a quella di Parma, dovremo far tesoro dell'approccio al Tardini che non è stato all'altezza della situazione. Classifica? Le potenzialità sono tante, ma se non le tramutiamo in punti restano chiacchiere. Ribadisco: servono i fatti". Poi la chiusura sulle carenze della rosa: "Abbiamo 18 giocatori di movimento, ma se si creano delle assenze in contemporanea possiamo andare in crisi" ha spiegato l'allenatore bianconero.

Serie A Udinese gotti

Caricamento...