Focolaio Venezia, altri 10 positivi al Covid: sfida con l'Inter a rischio

Sarebbero 8 i calciatori attualmente contagiati: la soglia prevista dal protocollo Figc per il rinvio è di 9. Ora sono 14 i membri del gruppo squadra infetti tra i lagunari
Focolaio Venezia, altri 10 positivi al Covid: sfida con l'Inter a rischio© LAPRESSE

VENEZIA - Inter-Venezia, gara della 23ª giornata di Serie A in programma sabato alle 18 al Meazza, potrebbe saltare. Il motivo è dovuto al focolaio Covid scoppiato tra i lagunari. Ai 4 positivi annunciati prima della partita contro l'Empoli, infatti, si sono aggiunti altri 10 che portano dunque a 14 il totale nel gruppo squadra. Nella nota ufficiale si legge: "Il Venezia FC comunica che oltre ai casi fatti registrare in data 15 gennaio, durante i test eseguiti quotidianamente dal gruppo squadra negli ultimi giorni, sono emerse 10 positività al Covid 19. In totale sono quindi 14 i positivi nel gruppo squadra. Informate le autorità sanitarie competenti, i tesserati sono stati prontamente posti in isolamento secondo le attuali normative e seguiranno le procedure previste dal protocollo sanitario".

Inter-Venezia, rischio rinvio: ecco cosa prevede il protocollo

Stando alle prime indiscrezioni sarebbero 8 i calciatori positivi, mentre 6 sarebbero rinconducibili allo staff. Secondo il protocollo Figc, la soglia per rinviare la partita con l'intervento dell'Asl è di 9 positivi (35% su una rosa di 25 giocatori), pertanto il match tra nerazzurri e veneti è appeso a un filo. Qualora dovesse saltare, i campioni d'Italia si ritroverebbero con due partite in meno dopo il rinvio del match dell'Epifania al Dall'Ara contro il Bologna del 20° turno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...