Tuttosport.com

Verona, Juric esalta: "Volevamo fare bene, ma stiamo andando oltre"

0

L'allenatore croato dopo il 2-1 alla Juve: "Eravamo stanchi, abbiamo vinto col cuore. Pazzini? E' un giocatore decisivo, so cosa può dare alla squadra. Kumbulla su Douglas è stato strepitoso"

Verona, Juric esalta:
© Getty Images
sabato 8 febbraio 2020

VERONA - E' euforico Ivan Juric dopo la gran vittoria sulla Juve. Il suo Verona, oltre ai tre punti, ha regalato anche una grandissima prestazione: "E' stata una vittoria di cuore. I ragazzi erano affaticati e non li ho visti brillanti come al solito - ha spiegato il tecnico gialloblù a DAZN -, ma sono andati davvero oltre". "I primi trenta minuti siamo andati molto bene - è la sua disamina -, ma non siamo stati concreti: loro hanno segnato ma noi alla fine non abbiamo mollato e siamo riusciti a ribaltarla. A volte mi commuovo, ma oggi no (ride ndc), solo felicità e soddisfazione per i ragazzi. Noi volevamo fare bene, ma sicuramente non pensavamo di farlo così. Abbiamo creato un gruppo di ragazzi giovani e affamati che non sono mai stati in A, come Kumbulla che oggi è stato strepitoso su Douglas Costa. Pazzini? E' sempre decisivo, è importantissimo anche se a volte non gioca. So cosa può dare, oggi è entrato benissimo e la sua presenza dà una mano alla squadra. E' un professionista serio e merita tutto questo".

VERONA-JUVE 2-1: LA CRONACA

Serie A Verona Juric

Caricamento...