Verona, Juric: "Salvezza del Genoa? Penso alla mia squadra"

0

Il tecnico dopo il 3-0 rifilato alla Spal: "Siamo cresciuti e vogliamo farlo ancora. Sostituiremo Rrahmani, Amrabat e Kumbulla"

Verona, Juric:
© ANSA
mercoledì 29 luglio 2020

VERONA - "Arrivare davanti al Sassuolo per noi sarebbe come uno scudetto, ma non è un assillo". Questo l'ultimo obiettivo del Verona e di Ivan Juric dopo la bella vittoria contro la Spal. "Ci siamo rafforzati a livello di scouting per sostituire gente forte come Rrahmani, Amrabat e Kumbulla, non sarà facile ma ci proveremo - ha spiegato il tecnico -. In questa stagione siamo cresciuti, il presidente ci ha dato la disponibilità per crescere ancora e Tony D'Amico lavora sodo ed è fantastico". L'attenzione poi si sposta alla prossima gara, l'ultima di campionato, che vedrà il Verona "arbitro" della salvezza del "suo" Genoa: "Mi interessa la mia squadra, andremo là per fare una grande partita, nonostante il Genoa per me ha voluto dire tanto a livello di sentimenti ed emozioni, anche se non sono riuscito ad esprimermi come allenatore".

VERONA-SPAL 3-0: LA CRONACA

Verona spal Juric

Caricamento...