Tuttosport.com

Serie B Brescia-Carpi 3-1, le Rondinelle si riprendono la vetta
© LAPRESSE
0

Serie B Brescia-Carpi 3-1, le Rondinelle si riprendono la vetta

La squadra di Corini batte i biancorossi e replicano immediatamente al momentaneo sorpasso del Palermo

sabato 9 febbraio 2019

BRESCIA - Il Brescia supera il Carpi e si riprende la prima posizione di classifica, dopo il temporaneo sorpasso del Palermo. Tre reti su quattro arrivano nella prima frazione di gioco: la squadra di Corini passa in vantaggio con Donnarumma, su calcio di rigore, ma il Carpi pareggia immediatamente con Rolando (che aveva commesso il precedente fallo da penalty). Prima dell'intervallo però il Brescia torna di nuovo avanti con Ndoj. Pochi minuti dopo, nuovo rigore, stavolta per gli ospiti, ma Alfonso neutralizza il tentativo di trasformazione di Arrighini. Nella ripresa, in pieno recupero, il tris di Donnarumma.

LA PARTITA - Pronti via e il Brescia è già pericoloso due volte, entrambe con Torregrossa che dapprima al 10' spara alto su sponda di Romagnoli poi, al 12' conclude di poco a lato su suggerimento di Spatek. Il Brescia passa in vantaggio al 18': Rolando atterra Ndoj in area, è calcio di rigore che Donnarumma trasforma, 1-0. Ma il Carpi trova la reazione immediata: al 22' Sabbione mette un cross dalla sinistra e Rolando trova il colpo di testa vincente, 1-1. La gara resta viva e il Brescia torna a provarci al 24': Tonali manda fuori di poco. Le rondinelle trovano la via del gol al 37': Donnarumma spalle alla porta tocca per Ndoj che, defilato, incrocia e batte Piscitelli. Subito dopo, calcio di rigore per il Carpi (41') causato dal fallo di Ndoj su Coulibaly: se ne incarica Arrighini, conclusione centrale che Alfonso neutralizza con la mano di richiamo. 

SECONDO TEMPO - Ripresa meno costellata di occasioni nitide rispetto alla prima frazione. Il primo squillo dell'incontro arriva al 24': Ndoj serve Bisoli che all'interno dell'area tenta la conclusione a rete, alta. Al 36' si fa vedere il Carpi: pallone controllato all'interno dell'area avversaria da Pezzi che poi va alla conclusione di destro: la sfera impatta sul corpo di Cistana e termina in calcio d'angolo. In pieno recupero, la rete della sicurezza bresciana: Tremolada mette davanti al portiere avversario Donnarumma che non sbaglia, 3-1.

Serie B Brescia Carpi

Commenti