Tuttosport.com

Serie B, Foggia-Cosenza 1-0: decide l'autorete di Dermaku
© LAPRESSE
0

Serie B, Foggia-Cosenza 1-0: decide l'autorete di Dermaku

Padalino ritrova la vittoria e può tornare a sorridere. I calabresi di Braglia si fermano dopo 3 successi consecutivi

venerdì 1 marzo 2019

FOGGIA - Il Foggia torna alla vittoria: superato il Cosenza 1-0. Partita più viva nel primo tempo, sbloccata dall'autogol di Dermaku al 21', ma prima Mungo spreca il gol del vantaggio 10' prima. Nella ripresa i calabresi spingono ma non trovano l'acuto. I rossoneri raggiungono quota 26, a -7 in classifica dai calabresi.

FOGGIA-COSENZA 1-0: NUMERI E STATISTICHE

AUTORETE DERMAKU - La gara comincia subito ad alti ritmi e già al 9' si fanno vedere i padroni di casa con Iemmello, ma Perina è reattivo sul diagonale dell'attaccante del Foggia. 2' più tardi il Cosenza spreca una colossale occasione da gol con Mungo: il centrocampista, arrivato a rimorchio e con la porta spalancata, spara alto in curva. Il numero 7 rossoblù ci riprova poco dopo, ma non inquadra lo specchio. Al 17' si riaffacciano in avanti i padroni di casa, con Galano che dalla fascia serve l'accorrente Chiaretti: Perina blocca. Al 21' arriva il vantaggio del Foggia: Kragl batte una punizione tagliata verso il centro dalla fascia sinistra e Dermaku, tradito dalla mancata deviazione di Agnelli e nel tentativo di spazzare, insacca nella propria porta, 1-0. Lo svantaggio desta nuovamente i calabresi che riprendono campo, senza però riuscire ad impensierire Leali e permettendo ai rossoneri di chiudere il primo tempo in vantaggio.

SPINGONO GLI OSPITI - Nella ripresa il Cosenza prova a cercare il pareggio con più convinzione, ma la prima occasione arriva al 62'. Baez, dopo una discesa sulla fascia destra, mette in mezzo un cross su cui Garritano si lancia in scivolata, senza però trovare la porta. Quello dei calabresi è praticamente un assedio, con il Foggia che si chiude e prova a ripartire, che però non produce brividi alla retroguardia rossonera. La gara si trascina fino al recupero, quando i padroni di casa si divorano il gol del raddoppio: al 94 è Iemmello, scattato sul filo del fuorigioco, a calciare sul fondo da ottima posizione.

Serie B Foggia Cosenza

Commenti