Tuttosport.com

Serie B, vola l'Entella. Cittadella e Ascoli ok, Livorno e Trapani flop
© LAPRESSE
0

Serie B, vola l'Entella. Cittadella e Ascoli ok, Livorno e Trapani flop

Nella terza giornata del campionato cadetto i liguri superano 1-0 il Frosinone e sono primi a punteggio pieno, senza gol incassati. Pareggio tra Perugia e Juve Stabia

sabato 14 settembre 2019

TORINO - Dopo la vittoria del Pordenone 1-0 sullo Spezia di ieri, altre quattro gare della terza giornata di Serie B nel pomeriggio: successi per Ascoli, Cittadella ed Virtus Entella, con quest’ultima formazione che fugge in vetta a punteggio pieno, senza avere ancora incassato gol in tre partite.

SERIE B: RISULTATI, TABELLINI E CLASSIFICA 

Ascoli-Livorno 2-0

L’Ascoli riscatta il ko con il Frosinone, mettendo nei guai il Livorno, ancora a zero punti. Il portiere amaranto Zima rischia il pasticcio di piede al 1’, ma rimedia parando la conclusione quasi a botta sicura di Pucino. Al 34’ spunto dell’amaranto Marsura che costringe alla parata il portiere ascolano Lanni. Poi l’Ascoli passa in vantaggio al 43’ con Gerbo, che infila in rete di sinistro in controbalzo, da fuori area, dopo un batti e ribatti in area livornese. Nel secondo tempo l’Ascoli legittima il risultato. Prima Ardemagni manca due volte gol di un soffio, poi il 2-0 arriva al 96’ in contropiede con Ninkovic, ben servito da Chajia. 

Cittadella-Trapani 2-0

Al Tombolato nessun gol nel primo tempo, ma è soprattutto il Cittadella a spingere, pungendo in più occasioni con una punizione di Celar e poi Diaw, che rischia l’espulsione per una gamba tesa sul portiere avversario Dini. Il Trapani si chiude senza riuscire a farsi pericoloso. Al 46’ il Cittadella passa in vantaggio con Celar, al primo gol in Serie B: il 20enne sloveno colpisce di testa su cross da destra di Luppi. Poco più tardi, al 53’, i padroni di casa potrebbero raddoppiare su calcio di rigore: Iori prova ad angolare al conclusione, ma Iori si allunga e respinge il pallone. Il raddoppio del Cittadella matura al 64’ con Diaw, che chiude il match di destro. Trapani ultimo a zero punto.

Perugia-Juve Stabia 0-0

Al Renato Curi di Perugia gara brillante, ma senza reti tra i padroni di casa e la Juve Stabia. Al 12’ gioia strozzata per il Perugia: Paolo Fernandes mette in rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco dibbio. Nel seconda parte del primo tempo i campani si svegliano pungendo in più occasioni: prima Vitiello si vede negare la gioia del gol da un salvataggio sulla linea poi Elia penetra da sinistra, conclude a rete, ma Vicario salva in corner. Nella secondo tempo altro gol annullato al Perugia per fuorigioco, stavolta netto, a Falcinelli. Nel finale di gara espulso Mallamo della Juve Stabia.

Virtus Entella-Frosinone 1-0

Primo tempo non entusiasmante tra Virtus Entella e Frosinone. Tra i liguri si fanno vedere soprattutto Morra e Schenetti mentre i ciociari di Nesta pungono soltanto al 27’ quando Dionisi, assistito da Trotta, si ritrova a due passi dalla porta dell’Entella, ma Contini gli esce incontro e sventa il pericolo. Al 57’ il Frosinone ha l’occasione di segnare su calcio di rigore: ma Contini è bravissimo a parare il tiro di Ciano, opponendosi anche alla ribattuta dell’attaccante avversario. Al 92’ è la Virtus Entella ad avere l’occasione su rigore, per un fallo evitabile di Salvi: Mancosu non fallisce il rigore, infilando sotto l’incrocio.

Virtus Entella ascoli Cittadella Livorno Trapani

Caricamento...