Martinelli riaggancia il Pisa: la Reggiana fa 2-2

Nel primo tempo granata avanti con Mazzocchi, poi la rimonta toscana con Caracciolo e Vido e il pari del difensore nella ripresa

© LAPRESSE

REGGIO EMILIA - Comincia con un pareggio la nuova avventura della Reggiana in Serie B. Al "Mapei" i granata passano subito con Mazzocchi, poi Caracciolo e Vido rimontano nel giro di 20' minuti. Nella ripresa il colpo di testa di Martinelli permette alla Regia di acciufare il definitivo 2-2.

CLASSIFICA SERIE B

Caracciolo-Vido rimontano Mazzocchi

Al "Mapei" si parte subito forte, con i padroni di casa che sbloccano il risultato già al 6°: Marin pennella una gran palla per Mazzocchi che si invola verso la porta toscana e infila Perilli sotto le gambe per l'1-0 della Reggiana. Ma il Pisa non demorde e al 23' acciuffa il pareggio con un gran colpo di testa in avvitamento di Caracciolo su cross di Gucher dalla sinistra, è 1-1. Passano dieci minuti e il Pisa la ribalta: sulla deviazione di testa di Marconi Gyamfi si fa rimontare in velocità da Vido che, da attaccante vero, fredda Cerofollini per l'1-2 nerazzurro. Al 41' gli ospiti vanno vicini al tris con il lancio di Soddimo che trova la testa di Pisano sul secondo palo, palla alta di poco. Un minuto dopo Zamparo scheggia la traversa da zero metri, ma la bandierina dell'assistente alzata vanifica tutto. La gara è nervosa a tratti e chiude il primo tempo con cinque ammoniti: Radrezza e Zampano tra i padroni di casa, Caracciolo, Pisano e Gucher tra gli ospiti.

REGGIANA-PISA 2-2: NUMERI E STATISTICHE

Pareggia Martinelli

La ripresa comincia con il Pisa in proiezione offensiva e la conclusione di Marin che termina di poco alla destra di Cerofollini. La Reggiana alza il baricentro e al 23° perviene al pareggio: Radrezza batte un corner magistrale che arriva sulla testa di Martinelli: il centrocampista granata salta più in alto di tutti e insacca il gol del 2-2. Al 38° l'occasionissima potrebbe capitare sui piedi di Marconi, se non fosse per il provvidenziale intervento in anticipo di Kirwan. Al 44 Cerofollini e Martinelli rischiano il pasticcio, ma la difesa della Reggiana riesce ad allontanare. All'ultimo respiro Masucci si invola verso l'area avversaria, ma Ajeti compie un recupero decisivo e, di fatto, chiude la partita sul 2-2 finale. 

Commenti