Lecce-Vicenza, siglata la pace tra Majer e Meggiorini

I due erano stati protagonisti di un diverbio a fine gara, poi chiarito negli spogliatoi

Lecce-Vicenza, siglata la pace tra Majer e Meggiorini© LAPRESSE

VICENZA - Pace fatta tra Riccardo Meggiorini e Zan Majer, i giocatori di Lr Vicenza e Lecce protagonisti della lite al termine della partita di ieri sera, al termine della quale l'attaccante biancorosso è uscito dal campo in lacrime, visibilmente scosso, accennando a offese recate a sua madre, morta qualche anno fa. È stato lo stesso Meggiorini a chiarire il fatto, secondo quanto riporta oggi il sito del club veneto. "È volato qualche insulto di troppo - la ricostruzione dell'attaccante biancorosso -, io sono andato a spingere via un loro giocatore perché c'era stata una rissa a centrocampo. L'ho spinto via per far sì che non litigassero ancora, ma sono volati insulti poco carini, e quando si vanno a toccare gli affetti personali, che magari non ci sono più, dà fastidio e sono stato insultato più volte. Però l'importante è che sia venuto a fine partita a chiedermi scusa, almeno ha fatto quel gesto", ha concluso.

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...