Serie B, vincono Cittadella e Palermo, Pari in extremis per il Cagliari

Gli euganei superano il Pisa in un emozionante 4-3, i rosanero regolano il Perugia 2-0, i sardi si salvano in casa del Como nel finale con Pereiro
Serie B, vincono Cittadella e Palermo, Pari in extremis per il Cagliari© LAPRESSE

Se l'anticipo Parma-Bari  è stato un autentico spot per la Serie B 2022/2023, il tris del sabato della prima giornata non ha tradito le attese, regalando comunque gol ed emozioni: dal poker del Cittadella al Pisa, con brividi finali, passando per la vittoria del Palermo con il Perugia e il pari raggiunto in extremis dal Cagliari a Como, è un prologo ricco di colpi di scena quello che caratteriza un campionato cadetto destinato a tenere inchiodati gli appassionati dall'inizio alla fine della stagione.

Cittadella-Pisa 4-3: ma il risultato non inganni

Al Tombolato splendida vittoria per i padroni di casa di Gorini che sorprendono la formazione di Maran, imponendosi in rimonta per 4-3. Toscani avanti con Masucci al 27' ma raggiunti già al 38' da Baldini, che diventerà grande protagonista del match. Nella ripresa, infatti, l'attaccante prima sbaglia un rigore, poi ne realizza un secondo per la doppietta personale e il sorpasso ai danni dei nerazzurri. Un autogol di Hermansson e un terzo rigore concesso ai veneti e trasformato da Asencio completano il poker euganeo. Nel finale sono Sibilli e Canestrelli a rendere meno pesante il passivo per il Pisa, ma senza che il risultato venga mai messo in discussione.

Como-Cagliari 1-1: Mancuso illude i lariani, Pereiro firma il pari

Il prestigioso match del Sinigaglia premia i Lariani, che si impongono di misura sui Sardi. A decidere la sfida dal sapore antico è Mancuso, che si avventa sul tiro-cross di Blanco per il vantaggio della squadra di casa. Nella ripresa il forcing dei sardi viene premiato praticamente allo scadere dal pari firmato da Gaston Pereiro, che si inventa un'imprendibile conclusione dal limite e rovina in parte la festa del Como.

Palermo-Perugia 2-0: serata perfetta e il Barbera gode

In un Barbera traboccante di entusiasmo, il Palermo torna a debuttare in Serie B con un prezioso 2-0 firmato dal "solito" Brunori, che a metà del primo tempo trasforma un rigore concesso per l'intervento di Lisi, espulso e che lascia in dieci gli umbri, e da Elia, che chiude il match nel cuore della seconda frazione, frustrando la reazione degli ospiti che nella ripresa avevano comunque tentato di restare in partita nonostante l'inferiorità numerica, fallendo con Melchiorri una palla gol solare, che poteva valere il pari.

Serie B, tutti i risultati

Serie B, la classifica

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...