Tuttosport.com

Il Tribunale Figc retrocede il Palermo in Serie C
© LAPRESSE
0

Il Tribunale Figc retrocede il Palermo in Serie C

La sentenza per l'illecito amministrativo contestato dalla Procura

lunedì 13 maggio 2019

ROMA - Palermo retrocesso all'ultimo posto della classifica del campionato di serie B appena concluso e quindi in serie C. E' questa, apprende l'ANSA, la sentenza del tribunale federale nazionale della Figc sull'illecito amministrativo contestato dalla Procura alla società siciliana. Il tribunale ha invece dichiarato inammissibile il deferimento nei confronti dell'ex presidente Zamparini. In attesa di eventuali ricorsi del club rosanero, allo stato attuale delle cose, quindi il Palermo scenderebbe di categoria assieme a Carpi e Padova; di conseguenza il Foggia salirebbe al quartultimo posto e, invece di retrocedere direttamente, si giocherebbe la permanenza in categoria con la Salernitana, mentre sarebbe salvo direttamente il Venezia. Per quanto riguarda i play off, con l'esclusione del Palermo, entra in gioco il Perugia (che affronterà il Verona), mentre lo Spezia affronta il Cittadella; Benevento e Pescara le teste di serie.  Tutto resta comunque in bilico, anche e soprattutto le date di playoff e playout, in attesa che la Lega di B formalizzi l'inevitabile slittamento.

Palermo Serie B Serie C

Commenti