Il bambino supera la security per abbracciare Morata

Il bambino supera la security per abbracciare Morata

L'emozionante corsa del baby tifoso che elude il servizio di sicurezza per raggiungere il suo idolotwitta

martedì 21 marzo 2017

 TORINO - Alla fine dell'allenamento della Spagna, il piccolo Beltran ha scavalcato le barriere del campo per raggiungere il suo idolo: Alvaro Morata. Davanti a lui due uomini della security che non sono riusciti ad "acchiappare" il ragazzino che, stanco e commosso, è riuscito ad abbracciare l'ex attaccante della Juventus. Il premio per la sua impresa? Selfie e maglia autografata

Tutte le notizie di Social

Approfondimenti

Commenti