Superlega, Reichart: "Stiamo parlando con 40-50 club, puntiamo a iniziare..."

L'amministratore delegato di A22 Sports Management: "Vogliamo fare le cose bene. Condividiamo proposte e visioni con i tifosi"
Superlega, Reichart: "Stiamo parlando con 40-50 club, puntiamo a iniziare..."© EPA

Bernd Reichart, amministratore delegato di A22 Sports Management, è tornato a parlare del progetto Superlega. "Molti club hanno rilasciato dichiarazioni contro la Superlega? Siamo stati in contatto con tutti coloro che avevamo sentito precedentemente durante tutto l'anno, per configurare e creare quella proposta. Il nostro format si basa sullo scambio con le parti coinvolte nel calcio, sono quaranta-cinquanta club con cui abbiamo parlato" ha rivelato Reichart in un'intervista concessa al quotidiano catalano Mundo Deportivo. 

Reichart e il progetto Superlega

Il CEO di A22 si è poi soffermato sulla possibile partenza della Superlega, spiegando: "In questo momento non stiamo azzardando date. Vogliamo fare le cose bene. Condividiamo proposte e visioni con i tifosi: il miglior calcio d'Europa, con partite più attraenti della vecchia e della nuova Champions League, e anche gratis. È una proposta importante e vogliamo fare le cose bene. Abbiamo l’ambizione di iniziare il prima possibile, ma senza speculare sulle date". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

La Superlega e i campionati nazionali

Poi, sui campionati nazionali: "La Superlega non 'invade' il calendario nazionale, si accoppia e mantiene la dinamica competitiva di qualificazione. Ciò rafforza la posizione dei club che avranno migliori risorse economiche e migliori talenti nel proprio campionato nazionale. Possono creare squadre migliori e mantenere, trattenere o ingaggiare talenti. E questo alimenta e rivitalizza anche il campionato nazionale". 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Bernd Reichart, amministratore delegato di A22 Sports Management, è tornato a parlare del progetto Superlega. "Molti club hanno rilasciato dichiarazioni contro la Superlega? Siamo stati in contatto con tutti coloro che avevamo sentito precedentemente durante tutto l'anno, per configurare e creare quella proposta. Il nostro format si basa sullo scambio con le parti coinvolte nel calcio, sono quaranta-cinquanta club con cui abbiamo parlato" ha rivelato Reichart in un'intervista concessa al quotidiano catalano Mundo Deportivo. 

Reichart e il progetto Superlega

Il CEO di A22 si è poi soffermato sulla possibile partenza della Superlega, spiegando: "In questo momento non stiamo azzardando date. Vogliamo fare le cose bene. Condividiamo proposte e visioni con i tifosi: il miglior calcio d'Europa, con partite più attraenti della vecchia e della nuova Champions League, e anche gratis. È una proposta importante e vogliamo fare le cose bene. Abbiamo l’ambizione di iniziare il prima possibile, ma senza speculare sulle date". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Loading...
1
Superlega, Reichart: "Stiamo parlando con 40-50 club, puntiamo a iniziare..."
2
La Superlega e i campionati nazionali