Inghilterra-Germania è uno show: 3-3 a Wembley. Kvaratskhelia ancora in gol

I Three Lions vanno sotto 2-0, rimontano e vanno in vantaggio 3-2 ma vengono raggiunti all'89'. Il fantasista del Napoli trascina la Georgia, Romania retrocessa in Nations League C
Inghilterra-Germania è uno show: 3-3 a Wembley. Kvaratskhelia ancora in gol© Getty Images

TORINO -  L'Inghilterra ha un moto d'orgoglio, rimonta due reti e centra un pari pirotecnico nell'ultima gara del girone di Nations League vinto dall'Italia. La nazionale di Southgate, che chiude all'ultimo posto il Gruppo 3 a quota 3 punti, va sotto 0-2, si porta sul 3-2 ma nel finale viene nuovamente raggiunta dalla Germania: tedeschi che centrano il doppio vantaggio con un calcio di rigore realizzato da Gundogan al 51' e un gran tiro da fuori di Havertz al 67'. Al 72' però Shaw accorcia le distanze e tre minuti dopo il neo-entrato Mount fissa il 2-2. All'85', dal dischetto, Kane firma il 3-2 ma all'89' ancora Havertz fissa il 3-3 finale. Segna nuovamente invece Kvaratskhelia, sempre più decisivo per la sua Georgia: 2-1 a Gibilterra, col fantasista del Napoli che si procura e segna il rigore del vantaggio. Retrocede in Nations League C la Romania nonostante il successo contro la Bosnia: decisivo per le sorti di Radu e compagni il successo della Finlandia contro il Montenegro

Nations League, tutti i risultati e i tabellini

Inghilterra, rimonta e beffa finale: 3-3 con la Germania

L'Inghilterra di Southgate pareggia 3-3 a Wembley la Germania. Già retrocessa in Nations B nello scorso turno e con il romanistra Abraham solo in panchina, i britannici chiudono il girone dell'Italia all'ultimo posto a quota 3 punti. Nel primo tempo i Three Lions giocano meglio dei tedeschi: al 25' un intervento di Ter Stegen salva la porta della Germania, col portiere del Barcellona che argina Sterling lanciato a rete al 25'. Cinque minuti più tardi è invece Kane ad andare vicino al gol ma il suo tiro dall'area piccola termina fuori di un soffio. Al 50' però l'arbitro fischia un calcio di rigore in favore dei tedeschi per un fallo di Maguire su Musiala: dal dischetto si presenta Gundogan che non sbaglia: è 1-0. Al 67' un altro errore del centrale dello United in impostazione ispira il contropiede dei tedeschi, che finalizzano il raddoppio grazie ad un bel sinistro a rientrare di Havertz. L'Inghilterra ha però una grande reazione e, dopo aver accorciato le distanze con Shaw (abile a battere Ter Stegen da pochi passi sugli sviluppi di un cross di James), trova il pareggio col neo-entrato Mount che approfitta di un preciso assist di Saka per beffare ancora il portiere tedesco con un destro da centro area. Gara ribaltata completamente all'85', quando Kane realizza con freddezza il rigore decretato dall'arbitro per un fallo di Schlotterbeck su Bellingham. Quando ormai sembrava vicina la prima vittoria di Southgate nel girone, ancora un gol di Havertz fissa il risultato sul 3-3 all'89'.

Inghilterra-Germania 3-3, tabellino e statistiche

Romania, successo inutile: a salvarsi è la Finlandia

Già certa dallo scorso turno della promozione in Nations League A, la Bosnia va ko a Bucarest contro la Romania: a portare in vantaggio i padroni di casa è l'attaccante del Parma Man al 40', che parte sul filo del fuorigioco servito da Bancu e supera il portiere avversario di sinistro. Nel secondo tempo il centravanti del Genoa Puscas è protagonista con una doppietta, con il il neo-entrato Dzeko che accorcia al 77' e con Ratiu che rimpingua il bottino per i rumeni: è però un 4-1 inutile per Radu e compagni, che chiudono all'ultimo posto e retrocedono in virtù del successo della Finlandia sul Montenegro: finisce 2-0 a Podgorica, con Jovetic e compagni (senza Marusic ed in 10 dal 17' per il doppio giallo di Tomasevic) che capitolano nel secondo tempo trafitti da Antman e Kallman.

Romania-Bosnia 4-1, tabellino e statistiche

Montenegro-Finlandia 0-2, tabellino e statistiche

Kvaratskhelia trascina la Georgia

Brilla ancora il talento cristallino di Kvaratskhelia: è lui a guadagnarsi il rigore e a trasformarlo per il vantaggio della Georgia nella trasferta vincente di Gibilterra. Il fantasista del Napoli trascina i suoi al successo per 2-1, festeggiando al meglio la promozione in Nations B ottenuta nello scorso turno. A raddoppiare per i georgiani è Tsitaishvili, inutile il gol al 75' di Annesley per i padroni di casa. nel secondo tempo. In inferiorità numerica dal 14' per il rosso diretto ricevuto da Todoroski la Macedonia del Nord di Elmas cede invece il passo alla Bulgaria, che ringrazia il gol al 50' dell'ex Cagliari Despodov, vince 1-0 e chiude al secondo posto il girone. 

Gibilterra-Georgia 1-2, tabellino e statistiche

Macedonia del Nord-Bulgaria 0-1, tabellino e statistiche

Estonia, poker a San Marino

Chiude infine senza punti la sua avventura in Nations League D la nazionale di San Marino: l'Estonia vince 3-0 a Serravalle grazie ai gol realizzati da Anier (doppieta), Teniste e Sappinen e festeggia al meglio l'upgrade in C ottenuto nel turno scorso. 

San Marino-Estonia 0-4, tabellino e statistiche

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...