Infront si unisce all'OIES per far crescere il settore esport italiano

Infront, azienda leader del marketing sportivo, si unisce all'Osservatorio Italiano Esports. L'obiettivo comune è quello di voler far crescere il settore Esport in Italia

Dopo la già annunciata collaborazione con CreationDose, anche Infront, la famosa azienda leader del marketing sportivo, si unisce al progetto dell'Osservatorio Italiano Esports. L'intenzione è sempre quella di far crescere il settore e il mercato esport all'interno del nostro paese. 

Il gruppo Infront si è già dedicato a progetti all'interno del mondo dei videgiochi competitivi in Italia, infatti la società ha già una serie di progetti attivi nel nostro paese, primo fra tutti è il campionato eSerie A Tim, il campionato esport parallelo al campionato calcistico di Serie A, per cui gestisce la parte produttiva ed organizzativa direttamente in collaborazione con la stessa Lega Serie A. 
L'obbiettivo di Infront è rafforzare la propria immagine all'interno di questo settore, recentemente ha nominato André Flackel come responsabile dell'area gaming e esport per sviluppare il proprio piano strategico e di business e a livello internazionale questo Gruppo può vantare collaborazioni importanti all'interno del mondo esport come quella con l'organizzazione francese Team Vitality.

Il direttore Marketing Infront Italy, Stefano Deantoni, ha dichiarato che Infront vede un enorme potenziale nella collaborazione con il network dell'OIES che permetterà di sviluppare sinergie e strategie di crescita e sviluppo degli esport in Italia grazie alla possibilità di networking e al potenziale del settore dei videogiochi competitivi e ai suoi gruppi di appasionati. 

Luigi Caputo e Enrico Gelfi, i due fondatori dell' OIES, hanno commentato così l'ingresso del gruppo Infront all'interno del loro progetto: "L'ingresso di un'azienda autorevole e di primo piano come Infront è un segno importante della validità del progetto OIES. Grazie all'expertise e alla storia di Infront si potrà compiere un deciso passo in avanti nello sviluppo del mercato degli Esports in Italia".

Grazie a questa importante collaborazione, l'OIES continua nella sua opera di riunire i più importanti player del settore, per accelerare il progresso del movimento Esports italiano.

Commenti