Il Team MCES entra nel panorama esport in Italia

0

L'Italia vedrà espandere il panorama esportivo grazie al famoso Team esportivo francese, pronto a cimentarsi in questa nuova sfida

Il Team MCES entra nel panorama esport in Italia
© Team MCES
sabato 27 giugno 2020

Il noto club professionistico francese ha deciso di lanciare, in modo ancora più vigoroso, l'esport nel nostro Paese. Dopo un aumento di capitale di circa 2,5 milioni di euro, il Team MCES proverà a far crescere ancora di più il movimento in Italia, con nuovi tornei, eventi e addirittura accademie sia online che fisiche, in modo da creare basi solide a sostegno del progetto. 

Il club non è certo sprovveduto: parliamo di un vero e proprio professionista dell'esport con al collo già tantissime medaglie, guadagnate non solo in Francia, ma nel mondo (uno su tutti il secondo posto al Mondiale di Fortnite). Due Accademie e 40 Pro Player tra le sue fila confermano l'esperienza del Team in questo settore. Tutto viò ci aiuta a sperare che finalmente l'esport possa vedere una nuova luce nel nostro Paese, famoso per avere una secolare affinità con gli sport tradizionali.

"Ci definiamo una società sportiva di nuova generazione con ottica di sviluppo territoriale, e la nostra unicità è quella di diffonderci all'interno dell'ecosistema delle società sportive tradizionali non-Esports utilizzando metodologie innovative per aiutarle a transitare verso gli Esports. Se riusciremo nell'intento, non solo guadagneremo notorietà e seguito nel mondo degli appassionati, ma estenderemo questa notorietà e seguito anche agli appassionati sportivi non-Esports, che sono infinitamente di più" dichiarano Pierfrancesco Iazeolla e Tommaso Maria Ricci, rispettivamente CEO e Direttore Generale di MCES Italia.

Non ci resta che attendere nuovi sviluppi della vicenda e le prime mosse del club transalpino nel nostro Paese.

MCES Esport Italia

Caricamento...