NBA 2K LEAGUE: i Mavs Gaming tornano in corsa
0

NBA 2K LEAGUE: i Mavs Gaming tornano in corsa

Siamo alla volata finale della stagione regolare della NBA 2K League.

venerdì 28 giugno 2019

Quattro settimane e poi la griglia dei playoff sarà definita, coi Warriors Gaming già sicuri della qualificazione grazie alla vittoria del torneo The Ticket della settimana scorsa. La lotta per rientrare tra le prime 8 si preannuncia appassionante. Al momento, ci sentiamo di tenere fuori dai giochi soltanto le ultime quattro in classifica: Pistons GT, fanalino di coda con una sola vittoria stagionale, le “nobili decadute” Lakers e Knicks con due, e gli Heat Check di Miami, con quattro vittorie ma anche otto sconfitte, avendo giocato una partita in più.

Sopra di loro, troviamo dodici squadre a darsi battaglia per quattro posti. Gli scontri diretti saranno incroci determinanti. Pensiamo ad esempio agli Hawks Talon, di Atlanta e ai T-Wolves del Minnesota, due franchigie esordienti pronte a tentare il ribaltone. Tra le “rookie” il miglior ruolino di marcia continuano a registaralo i Nets, saldi alla quinta posizione grazie all'apporto dell'ultimo MVP delle Finals, NateKahl. Insieme a loro, Kings Guard, Pacers e 76ers viaggiano in acque tranquille, subito dietro la vetta della classifica, dove si è appena consumato un sorpasso di particolare importanza. Rimediando la seconda sconfitta stagionale (ne parleremo a breve), i Mavs hanno lasciato il primo posto ai Blazer5: sarà un faccia a faccia fino all'ultima giornata tra queste due corazzate, per conquistare la testa di serie numero 1 ai playoff.

TOP. Dicevamo della sconfitta a sorpresa dei Mavs Gaming. A infliggerla sono stati i Celtics Crossover, e con grandissima autorità: 81 a 58 alla sirena, con 15 triple messe a segno dalla franchigia di Boston che, dopo un inizio di stagione disastroso, ha raggranellato cinque vittorie di fila e si è inserita di rincorsa nella zona playoff, decisa a non mollare l'osso. Il valore della squadra guidata dal playmaker Fab, uno dei candidati al titolo di MVP, era chiaro già dall'anno scorso quando si fecero notare per le loro prestazioni brillanti nei tornei interstagionali. Chiudendo la stagione in crescendo, entrerebbero di diritto tra le favorite per i playoff: ma fino a che punto Fab e compagni pagheranno la sforzo della rimonta?

FLOP. La seconda vittoria della giornata per i Celtics Crossover, impreziosita dai 27 punti e 12 assist di Fab, arriva contro i Warriors Gaming. Sette giorni fa, dopo la vittoria di The Ticket proprio da parte dei Warriors, suggerivamo che la franchigia gemella di Golden State si sarebbe potuta rilassare in vista dei playoff, ormai sicura di un posto nella griglia. Il rischio, però, è di perdere il buon ritmo accumulato con l'ottimo andamento stagionale. Con due sconfitte consecutive i Warriors compiono uno scivolone in classifica che, sebbene innocuo, non fa ben sperare: per battere Mavs, Blazer e il resto della compagnia occorrerà presentarsi alla post-season al massimo della forma.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Nba Basket 2K League

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...