Apex Legends: la Season 3 introdurrà una nuova mappa
0

Apex Legends: la Season 3 introdurrà una nuova mappa

La terza Stagione del Battle Royale di Respawn Entertainment è ormai alle porte, e tra le tante novità c’è anche una nuova mappa di gioco.

lunedì 30 settembre 2019

Da pochi giorni Electronic Arts ha pubblicato sugli account ufficiali di Apex Legends un breve video trailer, che presenta le principali novità della Season 3. Il nome assegnato a questa Stagione è “Meltdown”, in lingua nostrana “Fusione”, e prenderà il via l’1 Ottobre. La Season 3 sarà foriera di grandi aggiunte: oltre alla attesa nuova Leggenda e ad una nuova arma, oltre al classico Pass Battaglia e ricompense connesse, Apex si arricchirà con una nuova mappa, a prima vista molto più variegata rispetto a quella iniziale. Scopriamo insieme dunque tutte le novità della Season 3 di Apex Legends.

La nuova mappa, tra lava, geyser e ghiaccio. Il trailer mostra le Leggende utilizzabili nel gioco mentre discutono della “migrazione” ad una nuova terra. Ed è infatti inedita l’ambientazione che si staglia dinanzi ai loro occhi una volta aperto il portellone della navetta di trasporto. La nuova mappa, chiamata “Confini del mondo” da ciò che abbiamo potuto vedere nella presentazione della terza Stagione, sarà composta da zone molto diverse tra loro, talora contrastanti: si passa da prati verdi a zone semidesertiche, passando per campi di geyser sulfurei, fino a giungere in aree estreme, sia ghiacciate che vulcaniche. Una bella novità, vista anche la relativa monotonia che caratterizza la mappa originale.

L’immancabile nuova Leggenda, Crypto. Come ogni Season di Apex che si rispetti, Fusione porterà con sé una nuova Leggenda, che prenderà il nome di Crypto. Al momento non sono noti particolari dettagli, ma la descrizione della Leggenda è la seguente: “Calmo, schivo e riservato, Crypto è determinato a restare nell'ombra, seguendo ogni spostamento nemico grazie ai suoi droni di sorveglianza.” È ragionevole ritenere che si tratterà di un personaggio tendenzialmente agile e sfuggente, che punterà più ad anticipare le mosse del nemico proprio grazie all’ausilio dei suoi droni volanti. Essi potrebbero introdurre una meccanica simile a quella già vista in Rainbow Six, seppur con tutte le modifiche del caso.

Nuova Stagione, nuova arma e nuovo Pass Battaglia. Tra le novità annoveriamo anche un nuovo strumento di morte e distruzione: il Fucile Radius. A giudicare da ciò che è stato mostrato, il nuovo Fucile sarà un’arma ad energia, in grado di canalizzare e sparare potenti proiettili energetici.  Per quanto riguarda il Pass Battaglia, niente di sconvolgente: esso conterrà “più di 100 nuovissimi oggetti, tra cui skin leggendarie, Pack Apex e molto altro”.

La seconda serie di classificate. Ultima ma non meno importante novità, il lato più competitivo di Apex Legends si arricchirà con una seconda serie di classificate. Il team di Respawn ha diffuso tutti i dettagli sul sito ufficiale, ma in generale si è dichiarata soddisfatta dei risultati raggiunti nella prima serie. Pertanto, la seconda serie non comporterà stravolgimenti, ma solamente bilanciamenti e aggiustamenti a punteggi e costi di accesso alla modalità classificata. Infine, è previsto un lieve reset del livello raggiunto in classificata, come avviene normalmente per videogiochi competitivi strutturati su leghe.

In particolare, ciascun giocatore scenderà di un livello e mezzo. Ad esempio, se nella prima serie avete raggiunto il livello Oro II, tornerete ad Argento IV; i giocatori di livello Platino IV torneranno ad Argento II, e coloro che hanno raggiunto il livello Predatore Apex scenderanno a Platino II. Questo consentirà, a detta degli sviluppatori, di “tornare più velocemente al livello già raggiunto nella prima serie e avere più tempo a disposizione per competere nella fascia che più si addice alle vostre abilità”.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

apex legends

Caricamento...