Code Red Charity, il torneo di beneficenza di Apex Legends

0

Il 26 marzo si è tenuto il Code Red Charity di Apex Legends, un torneo online che ha donato 250.000 dollari in beneficenza per combattere il coronavirus

Code Red Charity, il torneo di beneficenza di Apex Legends
© EA / Boom TV
venerdì 27 marzo 2020

Il torneo online metteva in palio 300.000 dollari totali, di cui 250.000 sono stati donati alla Federazione internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. I restanti 50.000, sono stati distribuiti ai partecipanti del Code Red Charity. In questo torneo hanno partecipato vari streamer, giocatori professionisti e content creator di Apex Legends.

Format del torneo

Le regole del torneo erano semplici. Ogni squadra composta da 3 giocatori, entro 4 ore di tempo, doveva disputare partite standard e accumulare più uccisioni possibili. Nel torneo venivano presi in considerazione solo il numero delle uccisioni, senza contare i piazzamenti.

A vincere il Core Red Charity con 164 eliminazioni sono stati i TSM Mac Kenzie Albralelie” Beckwith, Philip “ImperialHal” Dosen e Jordan Reps” Wolfe. I TSM sono già campioni mondiali dell'Apex Legends Preseason Invitational e dell'Online Tournament #2 nord americano delle Global Series. Al secondo posto con 161 punti si piazza il team Tsquared composto da “Tsquared, “ShivFPS” e “knoqd, al terzo posto si posiziona con 160 punti il team Mohr formato da “Mohr” (giocatore professionsta degli NRG), "Crust" e “Teenage".

Code Red Charity apex legends

Caricamento...