Giochi del Sud Est Asiatico: record per l'evento esports

0

Nell'edizione 2019 per la prima volta gli sport elettronici fanno parte del medagliere: ed è subito record di presenze.

Giochi del Sud Est Asiatico: record per l'evento esports
giovedì 12 dicembre 2019

Razer, il leader globale nel lifestyle gaming, ha celebrato la conclusione di sei tornei di esport di grande successo che hanno avuto luogo nel corso dei Giochi del Sud-Est asiatico 2019 (SEA Games 2019). Trattandosi del primo grande evento sportivo ad annoverare nel medagliere gli esport, la cerimonia di chiusura ha rappresentato l’inizio di una nuova era per il movimento del gaming competitivo.

Prima di divenire partner ufficiale per gli esport dei SEA Games 2019, Razer ha portato avanti una missione decennale per la loro consacrazione. Dopo il successo ai Giochi del Sud-Est asiatico, il mirino di Razer è ora puntato sulle Olimpiadi. “L’evento esport ha fatto registrare un successo clamoroso”, ha dichiarato David Tse, Global Esports Director di Razer. “Nonostante l’inserimento nel medagliere dei Giochi del Sud Est asiatico rappresenti già una consacrazione per gli esport, la nostra missione non è ancora conclusa. Continueremo a impegnarci affinché il gaming competitivo venga riconosciuto come sport anche alle Olimpiadi e non vediamo l’ora di partecipare ai prossimi SEA Games nel 2021”.

Essendo la prima volta che gli esport vengono inclusi nel medagliere, fan di ogni ordine e grado si sono sintonizzati da remoto o hanno visitato la San Juan Arena per assistere dal vivo alle competizioni. Solo il primo giorno, le piattaforme di streaming di Razer hanno registrato oltre un milione di visualizzazioni con circa 70.000 spettatori in simultanea.
Nel momento di massima visibilità, la San Juan Arena era sold out e le piattaforme di streaming di Razer hanno registrato 20 milioni di impression con 90.000 spettatori in contemporanea. Gli appassionati hanno anche trascorso oltre 200.000 ore a guardare lo streaming su YouTube, rendendolo uno dei primi 10 video di tendenza sul gaming a livello globale sulla piattaforma.

Per l’impegno volto a far sì che agli esport fosse attribuita la stessa importanza riservata agli sport tradizionali, Razer ha ricevuto un riconoscimento dal Comitato Organizzatore dei Giochi delle Filippine (PHISGOC). È attestato consegnato un attestato ufficiale, a cui è seguito un annuncio sui canali social di PHISGOC.
“Il PHISGOC premia Razer, partner ufficiale degli esport, per l’impegno mostrato nel promuoverne l’inclusione nella trentesima edizione dei SEA Games, tramite il loro co-fondatore e CEO, Min-Liang Tan, e il nostro presidente della Camera dei rappresentanti delle Filippine e Presidente di PHISGOC, Alan Cayetano”, ha affermato Alvin Juban, Philippine SEA Games Esports Union, Co-President & National Team Manager. “Il grande successo dell’evento esport ha dato prova della nostra vision e della solida sinergia con Razer”.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

eSports

Caricamento...