L'Udinese si prepara alla eSerie A 2023

Obiettivo diventare il proplayer del club per la prossima eSerie A 2023.
L'Udinese si prepara alla eSerie A 2023

L’Udinese, attualmente una delle sorprese del campionato di calcio della Serie A in questo avvio di stagione, è senza dubbio anche uno dei club più attivi nel settore esports, avendone riconosciuto l’importanza fin dal suo ingresso nella scena diversi anni fa. Il suo contributo oggi continua con l’annuncio dell’Udinese Esports Open Finals 22, un torneo su Fifa 23 per Ps5 organizzato in collaborazione con 2Watch e Wlt Gaming.

Ecco le Udinese Esports Open Finals

Si tratta di un torneo suddiviso in due fasi che inizierà a novembre e si concluderà a dicembre con l’obiettivo di diventare i player ufficiali dell’Udinese nella prossima eSerie A Tim 2023. L’intera competizione sarà in realtà suddivisa in cinque diversi tornei online lungo tutto il mese di novembre: i finalisti di ogni evento si sfideranno poi nel primo weekend di dicembre dal vivo alla Dacia Arena, lo stadio dell’Udinese, dove sarà allestita una vera a propria gaming house all’interno dell’auditorium a “bordo campo”. Ai cinque si affiancheranno anche i migliori giocatori dell’Academy dell’Udinese Esports.

Tutti allo stadio

Uno degli obiettivi dell’esports è cercare di raggiungere un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo: motivo che ha spinto il club a decidere di disputare le finali dal vivo alla Dacia Arena: “Utilizzare l'Auditorium come gaming house ci dà la possibilità di far vivere agli esterni una vera e propria aria da competizione, con il pubblico e soprattutto il fatto che, accanto alla sala, c'è una piccola porta trasparente che dà proprio sulla tribuna.”

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...