Qatar 2022: Ecco il primo progetto eSport in vista dei mondiali di calcio
0

Qatar 2022: Ecco il primo progetto eSport in vista dei mondiali di calcio

Il 25 Marzo, è stato annunciato tramite il sito ufficiale di Peninsula Qatar, la prima Aspire Vega eSports World Cup, un torneo competitivo di vari videogiochi che si disputerà in Qatar.

giovedì 28 marzo 2019

La coppa nasce da un accordo tra Wega, azienda sviluppata nei pagamenti globali, e la Doha: Aspire Zone Fondation, principale complesso sportivo qatariota. Come si legge nel comunicato, 2.3 miliardi di giocatori sparsi in tutto il mondo potranno giocarsi un posto per l’evento finale del torneo, che avrà un montepremi di 10 milioni di dollari. Si disputeranno varie qualifiche online a partire da Novembre 2019, e ogni anno e per i prossimi quattro anni Wega e Aspire Zone organizzeranno un evento che si terrà in Qatar, della durata di 40 giorni.

Abdullah Nasser Al Naemi, direttore generale di Aspire Logistics, ha dichiarato:

"Siamo una delle organizzazioni leader di eSports a livello mondiale e oggi annunciamo la prima Coppa del Mondo di eSports in Medio Oriente: l'Aspire WEGA World Cup. Noi di Aspire Zone Foundation, stiamo costantemente innovando per diventare il principale riferimento nello sport in tutto il mondo entro il 2020. L'industria dei giochi elettronici è attualmente uno dei settori in più rapida crescita al mondo, con un tasso di crescita annuo del 40%. Basandosi sul successo della Nazionale del Qatar durante la Coppa d’Asia, ora ci stiamo espandendo in questo nuovo entusiasmante campo di intrattenimento sportivo. Siamo fiduciosi che l'Aspire Wega eSports World Cup sarà un'altra dimostrazione della capacità del Qatar di ospitare eventi internazionali eccezionali.”

Patrick Moynier, Presidente di Truxtun Capital, ha commentato:

“Siamo molto orgogliosi di lanciare questo eccezionale torneo di eSports in collaborazione con Aspire Zone. Sappiamo che, come una società di Fintech che fornisce piattaforme finanziarie digitali in tutto il mondo, che il numero di giocatori eSport arriverà a 6 miliardi nei prossimi 10 anni. In vista della prossima Coppa del Mondo FIFA, quando tutti gli occhi saranno puntati su Doha, tecnologia e servizi miglioreranno in modo significativo l'intera esperienza del giocatore e aumenteranno i ricavi del settore.”

I giochi su cui si baserà il montepremi di 10 milioni, sono 4: League Of Legends, FIFA, Dota 2 e Fortnite. Il torneo sarà parte itinerante del Viaggio verso la Coppa del Mondo FIFA del 2022.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Qatar vega fifa19

Commenti