FIFA ed EA Sports annunciano una nuova struttura per i tornei FIFAe

Tante novità per l'edizione 2021 dei FIFAe, a partire da un corposo montepremi e ad una nuova organizzazione delle categorie di partecipazione

© EA Sports

"Con i nostri tornei FIFAe puntiamo ad avvicinarci a professionisti, gamer e appassionati. In tempi di accelerazione digitale, vediamo un forte spostamento nei consumi dei media, nei valori sociali e nelle narrative dell'entertainment. Per coinvolgere ulteriormente la prossima generazione del calcio, dobbiamo farci avanti adesso". Con queste parole Christian Volk, direttore dell'eFootball e del Gaming presso la FIFA annuncia al grande pubblica una serie di interessanti novità per la struttura dei FIFAe  l'universo di tornei competitivi ufficiali organizzati da FIFA ed EA Sports.,

L'edizione 2021, che si svolgerà sul videogioco FIFA 21, avrà un montepremi totale di 3,7 milioni di euro (quasi 4.5 milioni di dollari) e sarà suddiviso in tre competizioni indipendenti dal punto di vista organizzativo e partecipativo: i giocatori potranno infatti prendere parte alle competizioni singole o individuali (le EA SPORTS FIFA 21 GLOBAL SERIES), avere l'onore di rappresentare il proprio club nelle FIFAe Club Series, o, infine, partecipare sotto la bandiera della propria nazione alle FIFAe Nations Series.

Ognuna delle tre competizioni seguirà uno svolgimento a sè stante che porterà all'assegnazione di un titolo di campione per ciascuna categoria: per la competizione individuale, ad esempio, è previsto un montepremi di 3 milioni di dollari da suddividersi tra le fasi di Qualificazioni, PlayOff Regionale, eChampions League e coppa eLibertadores. 350.000 sono invece i dollari in palio per la FIFAe Club Series, la competizione riservata ai club, mentre 500.000 sono quelli riservati alla competizione per le nazionali.

La ventata d'aria fresca per il panorama competitivo di FIFA 21 sembra un passo molto importante per il settore. Prosegue infatti Christian Volk: "La nostra ambizione è di seminare il movimento per quella che potrebbe diventare una nuova categoria del calcio nell'ecosistema FIFA. Vogliamo creare il più grande palcoscenico per far sì che i migliori giocatori e i migliori team della community possano brillare, mentre cresce l'accesso di nuovi nei tornei FIFAe. Tutti noi alla FIFA siamo eccitati per quel che riserva il futuro"

Commenti