La campagna elettorale di Biden si avvicina ai giovani grazie a Fortnite

Il team predisposto alla campagna elettorale di Joe Biden e Kamala Harris creano una mappa per Fortnite

© Campagna Biden/Harris

Ormai la campagna elettorale per la presidenza americana è entrata nel vivo ed in questo periodo moltissimi sono stati gli strumenti utilizzati dalle due fazioni in gioco. Tra queste l'ultima arma utilizzata da Joe Biden (o meglio dal suo team per la campagna elettorale) è stata Fortnite. Sul notissimo gioco è stata creata una mappa per la modalità Creativa, in cui è possibile svolgere alcune missioni quasi tutte inerenti alle proposte fatte da Joe Biden in campagna. Sotto lo slogan "Build Back Better" (ndr. che oltre a significare una ricostruzione per la politica americana, si avvicina alla meccanica di costruzione di Fortnite) si potranno svolgere mansioni come: raccogliere rifiuti industriali, installare antenne 5G e costruire un nuovo centro di ricerca per un college. 

E se questa fosse la nuova frontiera per la comunicazione in ogni campo della vita? Se la politica ha usato il fronte videoludico in campagna elettorale, allora c'è la speranza che i videogiochi possano ottenere maggiore risalto.

Commenti