Courtois acquisisce l'Inter de Madrid tramite la DUX Gaming

0

L'Inter de Madrid, squadra madrileña militante nella Seconda Divisione Spagnola, è stata ufficialmente acquisita dalla DUX Gaming, società del campione belga Courtois

Courtois acquisisce l'Inter de Madrid tramite la DUX Gaming
© DUX Gaming
mercoledì 29 luglio 2020

"Siamo sempre stati un club innovativo e ora facciamo un ulteriore passo in avanti. Il legame con la DUX Gaming è forte, condividiamo gli stessi valori di sportività ed etica. Come dice il nostro nome, facciamo un salto internazionale, diventando una squadra sia reale che virtuale”. Queste le parole con cui Stephen Newman, presidente dell' Internacional de Madrid-Boadilla, ha commentato la recente acquisizione della sua squadra da parte della società esportiva DUX Gaming.

Fin qui non sembrerebbe esserci nulla di speciale, se non fosse che la DUX Gaming, che ha deciso di investire nella Seconda Divisione B Spagnola acquistando la quota di maggioranza della squadra di Newman, ha come proprietari due calciatori ben noti nella scena spagnola ed internazionale: Borja Iglesias, attaccante 27enne del Real Betis, e dal campione belga Thibaut Courtois, portiere del Real Madrid e della nazionale belga.

L'imprenditore Stephen Newman è stato riconfermato nel suo ruolo di presidente e con lui tutto il resto dello staff dirigente, mentre a cambiare saranno in primis il nome della squadra (non più Internacional de Madrid-Boadilla, ma DUX Internacional de Madrid) ed i colori sociali del team (da rossonero a bianconero), insieme ovviamente allo stemma.

A conferma dello spirito di unione e collaborazione tra il mondo sportivo tradizionale e quello innovativo degli Esport che questa operazione porta in seno, la società stessa ha  confermato che i calciatori tesserati potranno prendere parte anche alle competizioni su titoli virtuali (FIFA, PES) ai quali la squadra parteciperà.

Courtois DUX Gaming Inter De Madrid

Caricamento...