DreamHack Lipsia 2021 sarà una speciale "Home Edition"

DreamHack tornerà alla normalità solo nel 2022: l'edizione 2021 infatti sarà un'inedita "Home Edition" senza competizioni in presenza

© DreamHack

Modern Times Group aveva recentemente annunciato l'ufficialità della fusione societaria tra ESL e DreamHack, con le due società che però sarebbero rimaste indipendenti dal punto di vista organizzativo: la conferma di ciò arriva proprio da DreamHack, che annuncia importanti novità per l'edizione 2021 del suo evento più simbolico, il DreamHack Leipzig. 

Alle ultime edizioni del Festival aveva preso parte il meglio della scena mondiale di Counter Strike: Global Offensive, Dota 2, e Rocket League. Nonostante non sia stato ufficializzato alcuna lista di partner, sponsor, competizioni e partecipanti per l'edizione 2021, quello che è stato ufficializzato dalla società stessa è che quella del prossimo anno sarà un'edizione completamente inedita ed unica del DreamHack Leipzig: denominata "Home Edition", essa si svolgerà completamente online dal 22 gennaio al 24 gennaio 2021 al fine di "incoraggiare la community a ritrovarsi in piccoli gruppi a casa, nei gaming bar o in altre sedi" invece di riunirsi in un unico grande evento che potrebbe avere conseguenze negative dal punto di vista sanitario. 

Per gli eventi dal vivo, fa sapere sempre DreamHack, si dovrà attendere almeno fino al 2022, quando il DreamHack Leipzig tornerà ad avere un pubblico e delle competizioni in presenza, dal 28 al 30 gennaio al Leipzig Trade Fair di Lipsia, Germania.

Commenti