This Week in the USA: ottimi TSM, ancora lotta in vetta tra Liquid e Cloud9
0

This Week in the USA: ottimi TSM, ancora lotta in vetta tra Liquid e Cloud9

LCS nordamericani in dirittura d'arrivo. Grosso passo falso per i Team Liquid, che riaprono l'inseguimento per la prima posizione, ma i Cloud9 perdono un incontro e l'opportunità di accorciare. Ottimi i TSM.

lunedì 18 marzo 2019

Alla conclusione della penultima settimana degli LCS, arriva inaspettata una sconfitta per i Liquid, stavolta ad opera nientemeno che dei FlyQuest, molto abili nello sfruttare la cattiva di giornata di Doublelift e compagni e a portare a casa un’importantissima vittoria, che riaprirebbe la corsa alla prima posizione della classifica se non fosse per l’incredibile sconfitta dei Cloud9 contro gli Echi Fox, passo falso che in caso di doppia sconfitta per i Liquid durante l’ultima (prossima) settimana di campionato e di doppia vittoria per i C9 stessi, comporterebbe comunque il conseguimento della seconda posizione, o dei Tiebrakers.

Non si fanno pregare i TSM, che colgono al volo l’occasione e guadagnano un punto importantissimo nei confronti dei loro diretti avversari per la seconda posizione in classifica e rendendo concreta la possibilità di concludere gli LCS al secondo posto nel caso in cui dovesse davvero arrivare una sconfitta per Sneaky & co. La zona bassa della classifica delude particolarmente, specialmente per gli ultimi due posti, occupati rispettivamente da Clutch Gaming (5-11) e 100Thieves (4-12). Come si ricorderà, su questi ultimi c’erano delle aspettative altissime, alimentate dall’incredibile acquisto di Bang, ex ADCarry degli SK Telecom T1 (ora solo T1) e campione del mondo per ben più di una sola volta. Nonostante questo interessante innesto, non si può assolutamente valutare come sufficiente la prestazione complessiva del team, che a meno di un miracolo chiuderà, appunto, in ultima posizione.

Tornando ai match giocati, si ricordava in apertura di come gli Echo Fox siano stati in grado di sconfiggere i Cloud9, approfittando delle due sconfitte subite dagli Optic, loro diretti concorrenti, e portandosi in parità di punteggio con questi ultimi. Contrariamente a quanto visto in Europa, la classifica è tutt’altro che definita a 2 sole partite dalla fine dei giochi, e sarà l’ultima settimana a decretare vincitore ed inseguitori, tutto valido per l’accesso ai soliti playoff. 

lcs w8

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

lcs liquid tsm cloud9

Commenti