MSI 2019 - Play-In Recap
0

MSI 2019 - Play-In Recap

La fase preliminare degli MSI si è appena conclusa, e gli ultimi partecipanti al Group Stage sono stati finalmente selezionati.

venerdì 10 maggio 2019

Come era facile aspettarsi, i Play-In degli MSI 2019 hanno regalato spettacolo: tutti i team si sono resi protagonisti di prestazioni più o meno convincenti, che però nel complesso hanno fatto passare una bella settimana a tutti gli appassionati di League of Legends.

Nonostante la mancata qualifica per il Group Stage, dalla primissima giornata di match i Vega Squadron si sono presi il palcoscenico e non l’hanno abbandonato fino all’ultimissimo incontro, quello con i Phong Vu Buffalo, che ha sancito peraltro la loro eliminazione dal torneo. 5W-1L lo score finale della prima fase dei Play-In per questo team emergente, che ha saputo emozionare il pubblico con un ottimo stile di gioco e pick assolutamente fuori dal comune. Anche i citati Buffalo (che facevano gli onori di casa) sono stati abilissimi negli incontri preliminari e sono infatti poi riusciti a guadagnarsi la qualifica per il Group Stage.

A parte il Fenerbahce e i DetonatioN FocusMe (che hanno chiuso rispettivamente con un punteggio di 4W-3L e 4W-2L), gli altri team hanno lasciato abbastanza a desiderare, ma bisogna pur sempre ricordare che si sta parlando di squadre alla prima apparizione di questo livello, che si scontrano con corazzate ormai veterane della scena competitiva di LoL e, per questo, sicuramente più abituate alla pressione di un simile palcoscenico e più organizzate a livello di società e allenamenti.

Bombers (2W-4L), MEGA Esports (2W-4L), Isurus Gaming (2W-4L) e INTZ e-Sports Club (1W-5L) sono tornati a casa con l’amaro in bocca, ma sicuramente con la consapevolezza di aver raggiunto un traguardo molto importante in vista dei prossimi campionati che, chissà, potrebbero anche riservare sorprese e portare alla luce i futuri campioni del mondo.

Terminata la prima fase del mini torneo preliminare, si è passati alla seconda, in cui i Vega Squadron e i Phong Vu Buffalo hanno trovato Team Liquid e Flash Wolves ad aspettarli per gli spareggi validi per l’avanzamento alla fase successiva. Team Liquid e Flash Wolves si sono qualificati immediatamente, sconfiggendo (rispettivamente 3-0 e 3-1) PVB e VEG, che sono di conseguenza arrivate allo scontro diretto per il terzo ed ultimo posto, vinto alla fine dai Buffalo.
Un vero peccato per i Vega Squadron, che avevano disputato una fase preliminare di tutto rispetto ed erano riusciti a portare i Phong Vu sul 2-2 prima di perdere lo spareggio definitivo.

Dal 10/05 comincerà il Group Stage vero e proprio, e ad affrontarsi saranno le squadre più forti al mondo: G2, SKT, Flash Wolves, Team Liquid, Phong Vu Buffalo e Invictus Gaming. Le partite saranno a scontro diretto e al meglio delle 1, senza possibilità di appello in caso di errori.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

msi league of legends

Commenti