Worlds 2019 : presentiamo i team - Corea
0

Worlds 2019 : presentiamo i team - Corea

Ovviamente anche la regione più titolata al mondo parteciperà ai Worlds 2019, e lo farà con molti volti già noti e alcuni sconosciuti.

martedì 8 ottobre 2019

In questa rassegna dei partecipanti ai Mondiali 2019 di League of Legends, come dimenticare quelli che, finora, hanno vinto più di tutti gli altri a livello globale nella Landa degli Evocatori? Signore e signori, stiamo ovviamente parlando della Corea.

SKT T1. È il team più famoso al mondo, il più vincente di sempre e quello che da ormai tempo immemore può (per usare un Cannarsismo) effigiarsi della militanza del giocatore più forte di League of Legends: Faker. Dopo un 2018 tutt’altro che soddisfacente, i pluripremiati ex campioni del mondo hanno finalmente saputo ritrovare quel livello di gioco che li ha sempre caratterizzati e distinti a livello generale, guadagnandosi il primo seed Coreano e assicurandosi la qualificazione diretta al Group Stage di questi Worlds 2019.

Per molti, compreso Jiizukè, si tratta di una delle due favorite per il titolo mondiale, assieme ai G2, beniamini Europei, ma sapranno davvero evitare di inciampare come ormai troppe volte abbiamo visto ultimamente? Secondo chi scrive sì, perchè in ballo c’è molto, e tutti e 5 gli atleti degli SKT non vogliono più rimanere nell’ombra, ma tornare alla luce del sole per far parlare di sè e per strabiliare tutti gli appassionati di questa (ormai) disciplina.

Griffin. Una vecchia conoscenza sul palcoscenico dei Worlds di League of Legends finalmente torna a deliziarci con le sue ottime prestazioni: parliamo ovviamente dei Griffin, vincitori di ben due Split consecutivi (ndr Spring e Summer) nel campionato Coreano degli LCK.  Sarebbero dovuti essere il primo seed della Regione Coreana, ma la sconfitta per 3-1 in casa contro gli SKT T1 in occasione delle finali dei Playoff li ha fatti “retrocedere” alla posizione numero 2.

Trattandosi di un team di cui, nonostante tutto, si è sentito parlare relativamente poco, pare doveroso introdurre almeno i nomi dei player, ovvero (dalla corsia superiore a quella inferiore) Sword, Tarzan, Chovy, Viper e Lehends.  Ci si aspetta davvero molto da questa squadra, specialmente per via del palma res che li accompagna in questa competizione e per via della splendida annata che stanno vivendo: vittoria della KeSPA Cup ai danni dei Gen G per 3-0, enorme contributo alla vittoria Cinese nei Rift Rivals Asiatici 2019 e primo posto negli ultimi due campionati interni.

Dawmoon Gaming. Dopo essersi qualificati terzi nell’ultimo Split degli LCK, questi ragazzi sono riusciti a portarsi a casa la vittoria dei Regionals Coreani ai danni dei Kingzone Dragons, assicurandosi l’accesso alla fase dei Play-In di questi Worlds 2019.  Nonostante tutto, però, questa squadra sembra avere tutte le carte in regola per sbaragliare la concorrenza del suo girone d’apertura e qualificarsi senza troppi problemi al Group Stage, date le ottime prestazioni conseguite nell’ultimo periodo.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

worlds league of legends

Caricamento...