Worlds 2019 Day 6- I Griffin ridimensionano i G2!
0

Worlds 2019 Day 6- I Griffin ridimensionano i G2!

Nella giornata decisiva del Gruppo A i G2 passano il turno ma si frantumano contro i coreani Griffin. Fuori Cloud9 e HKA.

venerdì 25 ottobre 2019

Griffin - Cloud9 1-0. Primo match della giornata decisivo per il gruppo, si affrontano subito le contendenti per il secondo posto, una sconfitta per i C9 sarebbe stata praticamente letale e così sarà. Composizione molto passiva e legata allo scaling per la squadra nordamericana mentre il team coreano decide di andare per campioni molto più decisivi nelle fasi iniziali della partita. I Griffin dominano, così, l’early game, mentre le varie globali dei Cloud9 risultano essere totalmente inefficaci per la mancanza di danni. Il tabellone risulta essere davvero spietato: solo un’uccisione per i Cloud9, partita quasi perfetta dei Griffin.

G2 Esports - Hong Kong Attitude 1-0 .I G2 iniziano la loro giornata affrontando il fanalino di coda del gruppo, gli HKA della LMS. Draft senza grosse sorprese per entrambi i team, troviamo però da una parte una Kayle per Wunder e Jankos con Olaf mentre una botlane con Yuumi ed Ezreal dall’altra. Nonostante un buon early game del team di Hong Kong (soprattutto ai danni di Wunder), la superiorità dei G2 si fa sentire già dalle prime schermaglie. Pratica conclusa in 30 minuti per il team europeo che, così, si assicura il passaggio ai quarti di finale di Madrid.

Hong Kong Attitude - Griffin 0-1. Il terzo game della giornata vede gli Hong Kong Attitude, ormai eliminati, ed i Griffin. I Griffin ripropongono, dopo il successo del Day4, la botlane Garen-Yuumi, e Camille in midlane.  Il match comincia con un’ottima giocata di 3Z, toplaner degli HKA, che col suo Gangplank ribalta a suo favore un gank avversario e si porta a casa una doppia uccisione su Sword e Tarzan. Nonostante questo buon inizio, i Griffin dimostrano la loro schiacciante superiorità sulla gestione della mappa e dei teamfight, portandosi così in vantaggio di 3 draghi infernali. Il Barone al minuto 27 chiude definitivamente la partita ed i Griffin hanno ormai gli occhi puntati sui G2 ed il loro primo posto.

Cloud9 - G2 Esports 0-1. I G2, sotto pressione dei Griffin, sono tenuti a vincere contro i C9 per mantenere la momentanea vetta della classifica. Per la prima volta quest’anno viene dato a Mikyx un Blitzcrank. Dopo 3 minuti il match comincia ad essere un disastro per i C9: Wunder con Ryze e Jankos con Rek’Sai riescono a prendere 3 uccisioni in 2v3 su Licorice, Svenskeren e Nisqy. Licorice, con Kayle, subisce così tutta la pressione dei G2 nei primi minuti, trovandosi sul punteggio di 0-4 dopo solo 7 minuti. Le schermaglie dei G2, però, non sono precise, scambiando così diverse uccisioni con la squadra nordamericana.  Superati però i 20 minuti, i G2 riescono a garantirsi 2 baroni e la partita si chiude senza troppi problemi, G2 sul punteggio di 5-0.

Hong Kong Attitude - Cloud9 0-1. Partita “inutile” ai fini della classifica, le due squadre giocano così un ultimo match prima di salutare il palcoscenico mondiale. I giocatori si danno così maggiori libertà in draft: troviamo infatti un Jax per Licorice ed uno Yasuo per Nisqy. Game equilibrato fino al 20esimo minuto ma gli HKA riescono a prendere un barone ed un inibitore dopo aver colto fuori posizione Blaber. Nonostante il ritmo fosse dettato ormai dagli HKA, un teamfight perfetto in corsia centrale porta un 5 per 0 nelle mani dei C9 che possono spingere fino al nexus per la vittoria e concludere il loro mondiale col risultato di 2-4.

G2 Esports - Griffin 0-1. Il match più atteso della serata è finalmente giunto. Una vittoria qui per i G2 vuol dire primo posto mentre la vittoria per i Griffin vuol dire spareggio. La draft ci porta la classica Yasuo-Gragas botlane dei G2 mentre i Griffin decidono di assicurarsi campioni molto offensivi come Jayce, Qiyana ed Akali. I Griffin si dimostrano preparati ad ogni leggerezza del team europeo, guadagnando così vantaggio in ogni schermaglia. La coordinazione del team coreano sembra essere impeccabile ed il match si chiude in soli 27 minuti, portandoci così ad uno spareggio per la prima posizione nel Gruppo A.

Spareggio: G2 Esports - Griffin 0-1. Ultimo match della giornata per le due squadre, i G2 decidono questa volta di garantirsi Jayce e Qiyana mentre Perkz porta in corsia inferiore Zoe. Per i Griffin, invece, Ornn per Sword in corsia superiore e Galio per Chovy.  Early game ancora più pulito per i Griffin, che si portano addirittura ad 11 uccisioni a 0 dopo i primi 20 minuti. Match quasi fotocopia del precedente ed al team coreano basta solo un Barone Nashor per chiudere il match in soli 28 minuti, dando solo 3 uccisioni ai G2 e si garantiscono un primo posto nel girone A. I Griffin hanno così tolto ogni dubbio, dimostrando di poter gestire al meglio il palcoscenico internazionale.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

worlds league of legends

Caricamento...