Il capitano dei G2 non è contento dei cambi di ruolo

Perkz sostiene che il cambio di ruoli tra lui e Caps' non sia stata la scelta vincente

© LoL Esports

Nonostante la vittoria 3-0 contro i Fnatic durante lo SpringSplit 2020, il capitano dei G2, Luka "Perkz" Petrovi?, non si è detto soddisfatto del cambio di ruoli avvenuto proprio nel suddetto torneo.

Infatti, il capitano ha giocato nella corsia Centrale (Midlane) cambiando posizione con Caps, per "provare cose nuove, avere più libertà e cogliere gli avversari di sorpresa."

"Caps non si diverte a giocare in corsia Inferiore, (Bottom lane),  quanto me. La principale ragione dello scambio è che pensava io fossi infelice."

Perkz è perciò tornato in Bottom lane, dove sta riscontrando il suo periodo migliore fin'ora, restando concentratissimo sulla imminente competizione.

"Abbiamo imparato molto come team. I G2 sono una squadra migliore adesso. Abbiamo dovuto davvero concentrarci su cosa sbagliavamo e cosa facevamo correttamente. Quando abbiamo iniziato a perdere abbiamo detto 'ok, cosa stiamo sbagliando?' e imparare dai nostri errori. Abbiamo preso le cose sotto gamba l'ultima estate. Ho l'impressione che giochiamo in modo molto migliore adesso. La prendiamo passo passo, cercando di godere di ciò che facciamo. Questo alla fine ci darà risultati migliori. "

Commenti