EU Masters: la prima vittoria dei Samsung Morning Stars

0

La prima partita dei Samsung Morning Stars in EU Masters assegna, ai campioni d'Italia, il primo punto nel gruppo A del torneo

EU Masters: la prima vittoria dei Samsung Morning Stars
© lolesports
venerdì 28 agosto 2020

EU Masters non è mai stata una competizione favorevole per le squadra italiane, troppo spesso vittime di un evidente gap con il resto del continente. Le aspettative, per questo torneo, non erano diverse. L’eliminazione dei Racoon ed il sorteggio sfavorevole dei Samsung Morning Stars non facevano presagire nulla di buono. Nonostante tutto, però, la squadra di coach Cristo ha trovato la prima vittoria contro gli LDLC OL (campioni in carica della competizione), ribaltando ogni tipo di pronostico. 

La grande prestazione dei Samsung Morning Stars 

Riassumere, in poche parole, il capolavoro della squadra di coach Cristo non è un compito semplice. I campioni in carica del PG Nationals hanno dimostrato una grande preparazione nel macro, dominando gli avversari e leggendo tutte le strategie messe in campo dagli LDLC OL. Nessuno si aspettava una squadra così efficace e preparata, specialmente contro il team campione di EU Masters. 

Oltre ad una splendida prestazione di squadra, abbiamo visto delle bellissime performance singole da parte di ogni giocatore della squadra italiana. Su tutti si è distinto Stenbosse che, con il suo Sett, ha imbrigliato il team avversario in ogni fight, permettendo alla sua squadra di infliggere danni in totale sicurezza.  

Oltra a lui Click e Knighter, con Soraka e Sion, hanno dimostrato il loro valore fornendo delle prestazioni fuori dall’ordinario. Eckas ha tirato fuori un pick come Lillia ed ha causato innumerevoli problemi agli LDLC OL, sicuramente non la potrà più giocare per il resto del torneo. Infine Guubi è sembrato un po’ sottotono rispetto ai suoi compagni, ma comunque non ha sfigurato in questa sfavillante vittoria. 

Gli altri contendenti del gruppo A di EU Masters 

Come detto in precedenza, il gruppo dei Samsung Morning Stars non è per niente semplice. Oltre ai campioni in carica degli LDLC OL, troviamo anche i K1CK Neosurf (finalisti della scorsa edizione) e gli Schalke 04 Evolution, che si sono scontrati in match che ha visto i polacchi vincitori. 

I K1CK sembrano la squadra più in forma del raggruppamento (per ora), ed i Morning Stars dovranno affrontarla questa sera alle 23. In caso di vittoria, la squadra di coach Cristo, dichiarerebbe, con forza, la sua leadership all’interno del gruppo.  

eu masters samsung morning stars

Caricamento...