LEC: iniziano a circolare i primi rumors di mercato

Il periodo di mercato della LEC è ormai alle porte, ed i primi team iniziano a muoversi in vista della prossima stagione competitiva

© lolesports

Si avvicina sempre di più il periodo di mercato per la LEC, ed i primi team già iniziano a muoversi per costruire un roster competitivo per il 2021. MAD Lions ed Astralis stanno provando ad aggiudicarsi qualche giocatore interessante, ma finché non inizierà il periodo di free agency (che partirà nelle prime settimane di novembre), tutte le trattative non potranno essere ufficializzate. 

L'addio di Alphari

Il summer split degli Origen (marchio di proprietà degli Astralis) è stato avaro di soddisfazioni, con un ultimo posto in classifica e l'esclusione dai playoff, obiettivo minimo della dirigenza danese. Questi risultati hanno convinto la proprietà ad eliminare l'organizzazione Origen, in modo da assumere il controllo diretto anche negli affari che riguardano League Of Legends. Nonostante tutto, però, non inizia bene l'avventura degli Astralis, che starebbero per perdere il toplaner Alphari, uno dei pezzi pregitati del loro roster. L'inglese sarebbe ormai ad un passo dal firmare un contratto di diversi anni con il Team Liquid, pronto a varare un nuovo progetto per riprendersi il titolo della LCS

Una nuova vita per i MAD Lions?

Ad inizio 2020, il progetto MAD Lions, sembrava uno dei più promettenti e duraturi in tutta la LEC. I risultati ottenuti nello spring e nel summer split hanno dato ragione alla dirigenza, che ha voluto puntare tutto su un team composto da ben quattro rookies. Purtroppo l'avventura nei Worlds 2020 non è stata piacevole per loro, con OromeShadow che hanno performato al di sotto dei loro standard. Secondo alcuni rumors, sarebbero proprio loro i giocatori destinati a lasciare la squadra spagnola, che avrebbe già trovato dei sostituti. Il toplaner Orome non ha mai convinto gli addetti ai lavori, ed ha dimostrato di non essere sullo stesso livello del resto del team, una sorta di anello debole. Al suo posto dovrebbe arrivare il turco Armut dai Papara Supermassive, proprio quella squadra che ha eliminato i MAD dalla corsa per il mondiale.

Il discorso che riguarda Shadow, invece, risulta essere leggermente più complesso. Il jungler italo-cinese ha dimostrato un talento naturale invidiabile, ma fortemente condizionato da una champion pool a dir poco ristretta. Questo aspetto ha fortemente condizionato l'avventura degli spagnoli nei Worlds, ed ora la dirigenza vorrebbe correre ai ripari. Il suo posto da titolare dovrebbe cadere nelle mani del giovane Elyoya, attualmente in forza ai Movistar Riders nella lega spagnola. Fino all'inizio del periodo di free agency questi rumors rimarranno ufficiosi, che potranno essere concretizzati solamente dal 17 novembre in poi. Fino ad allora potrebbero essere stravolgimenti, ma sappiamo che, storicamente, i rumors sono sempre accurati in LEC.

Commenti