Come il Mobile Gaming sta rivoluzionando l'Esport

A parlarne sono il Fondatore e CEO di Tribe Gaming, Patrick Carney, e il direttore dell'Esports di PUGB Mobile presso Tencent, James Yang

Come il Mobile Gaming sta rivoluzionando l'Esport© Esports Observer

Per diverso tempo all'interno del panorama esportivo mondiale c'è stata una netta divisione tra quelli che erano considerati gli Esport (con la E maiuscola non a caso), ossia tutti quei titoli sui quali si compete su PC e Console, ed i titoli Mobile, da sempre considerati poco impegnativi, competitivi e di qualità.

Eppure col passare del tempo il ventaglio di titoli disponibili su smartphone e tablet è non solo aumentata esponenzialmente in quantità, ma anche in qualità: Clash of Clans, Brawl Stars, PUBG Mobile sono solo alcuni dei titoli competitivi più famosi e giocati anche a livello professionali in tutto il mondo, generando un flusso di denaro aumentato del 25% nello scorso anno (rispetto al 2018) pari a quasi 20 miliardi di dollari in entrate.

Secondo il Fondatore e CEO di Tribe Gaming, Patrick Carney, gran parte di questo successo è imputabile al ruolo di YouTube: "almeno quattro dei videogiochi più seguiti su YouTube sono titoli mobile (il canale youtube di Tribe Gaming ha una media di oltre 230.000 visualizzazioni per video, ndr). Ci sono creatori di contenuti che ottengono decine di milioni di visualizzazioni al mese, ed anche noi di Tribe stiamo sui 100 milioni di visualizzazioni al mese: è più di qualsiasi altra organizzazione esportiva di rilievo del mondo occidentale".

Sempre Carney aggiunge: "Tutti i titoli tripla-A stanno sbarcando su mobile e ciò sta facendo sì che il mobile gaming stia diventando popolare anche tra chi fino a un minuto fa lo snobbava [...] forse qualcuno si è reso conto che il mobile ormai non è solo per titoli punta e clicca o simili. Il pubblico ha capito che i loro titoli preferiti sono ormai anche su mobile, e vogliono provarli [...] l'opportunità più grande è sicuramente per gli sviluppatori e per i brand: c'è una grossa opportunità per innovare e diventare i leader del futuro in uno dei settori digitali che più si sta espandendo negli ultimi anni, creando un nuovo ecosistema per il gaming mobile".

A questo proposito è intervenuto anche il direttore dell'Esports di PUGB Mobile presso Tencent, James Yang, lanciando una provocazione: "La cosa più interessante è che si sta riproponendo quello che è successo con i termini e-mail e mail. Le persone non parlano di "PC esports" o "console esports". Dicono solo Esports. E nel termine Esports vengono inclusi tutti i titoli prettamente PC, ma anche console."

Perchè non anche quelli mobile?

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti