Overwatch League, le sorprese del weekend

0

Tra critiche e grandi giocate, sono andate in scena ben dieci partite con tante sorprese nell'ultima giornata di OWL

Overwatch League, le sorprese del weekend
© Youtube Overwatch League
domenica 19 aprile 2020

Pochi spettatori ma tante sorprese nella decima settimana di Overwatch League. A dare spettacolo sono state partite avvincenti come quelle dei Philadeplhia Fusion, che per due volte vincono alla mappa supplementare per 3-2 raggiungendo di fatto quota otto vittorie su nove. Nessuno come loro. I malcapitati sono stati i Paris Eternal ed gli Atlanta Reign, che ora navigano nella parte centrale della classifica.

In classifica generale troviamo poi (oltre ai New York Excelsior che non hanno giocato questo weekend) gli Shangai Dragons con quattro vittorie su cinque all’attivo. Decisiva la vittoria del weekend contro i Guangzhou Charge per 3-0, i quali però hanno a sorpresa, battuto per ben 3-0 i vice campioni in carica ed ancora imbattuti Vancouver Titans. Titans che però non performando bene questo weekend subiscono anche la seconda sconfitta per 3-1 a favore dei Chengdu Hunters.

Tra le altre sorprese del weekend non possiamo non citare la doppia vittoria degli Houston Outlaws, che ritrovano la vittoria dopo sei sconfitte: decisiva la vittoria contro i Boston Uprising nella prima giornata e contro i Toronto Defiant nella seconda. I campioni in carica, i San Francisco Shock, vincono per 3-0 contro i Los Angeles Gladiators, mentre i Dallas Fuel tornano alla vittoria contro i Washington Justice, che subiscono invece la loro settima sconfitta in campionato: nessuno peggio di loro.

Le critiche alla OWL di Montecristo

La settimana si è chiusa però tra molte polemiche, specialmente da Montecristo, ex caster e commentatore della lega. Tra i vari attacchi certamente il calo di spettatori improvviso, le cause sono però da attribuire anche allo splendido lavoro della Riot (casa produttrice di League of Legends), che lanciando sul mercato il suo nuovo titolo, Valorant, ha incollato oltre un milione e mezzo di giocatori davanti agli streaming, nella speranza di poter ricevere una beta del nuovo prodotto.

Altro attacco arriva anche alla parte amministrativa: lasciare Twitch per Youtube. Secondo Montecristo, è stato un gravissimo errore, prima di tutto perché Twitch è la piattaforma principale per streaming esport e non, ma il vero motivo è la mancanza di guadagno di gettoni della League (che si potevano ricevere solo tramite Twitch) che blocca dunque l’acquisto dei modelli delle proprie squadre del cuore direttamente sul gioco di Overwatch. Una mossa di marketing che si sta dunque rivelando fallimentare.

La prossima giornata della Overwatch League sarà diluita in 4 giorni: si parte nella notte tra giovedì e venerdì per concludere nel primo pomeriggio di Domenica, questa volta con sole 9 partite anzichè 10 e con quattro nuovi eroi bannati: Reinhardt, McCree, Widowmaker e Bridgitte.

owl overwatch league

Caricamento...