Al via il Summer Showdown dell'Overwatch League

0

I migliori team questa sera decideranno chi si aggiudicherà il titolo di campione del Summer Showdown assieme ad un montepremi da 200 mila dollari

Al via il Summer Showdown dell'Overwatch League
© Tonya McCahon and Tyler Demogenes
martedì 21 luglio 2020

Tra venerdì e sabato è iniziato il secondo torneo da "quarantena" nell'Overwatch League. Molte partite ricche di spettacolo, ecco qui il recap delle ultime sfide.

Il girone americano

Ancora una volta due gironi separati a causa delle distanze geografiche. Nel girone americano venerdì sera si sono svolte le quattro partite preliminari con non poche sorprese: i Toronto Defiant vincono per 3-1 sui Los Angeles Valiant, ed accedono così ai quarti di finale contro gli Atlanta Reign.

Stesso risultato per i Washington Justice contro i più quotati Los Angeles Gladiators, che nonostante si presentassero come seed peggiore del torneo, riescono ad approdare ai quarti di finale affrontando gli attuali campioni in carica: i San Francisco Shock.

Anche Houston vince a sorpresa contro i Florida Mayhem: il loro prossimo avversario sono i Philadelphia Fusion. Anche un po’ di Europa nella fase finale: Parigi conferma la sua ripresa nella lega vincendo per 3-1 contro Dallas ed approdando così ai quarti, dove li aspettano i Vancouver Titans.

Le partite di ieri sera, che garantivano l’accesso alle semifinali americane, sono state molto entusiasmanti, fatta eccezione per i San Francisco Shock che dominano per 3-0 una partita molto semplice contro i Washington Justice.

I Paris Eternal battono per 3-1 i Vancouver Titans e si trovano dunque ad affrontare i campioni degli Shock questa sera; i Toronto Defiant invece compiono il miracolo contro gli Atlanta Reign e con un rocambolesco 3-2, caratterizzato da più partite decise ai supplementari, riescono ad accedere alle semifinali contro i Philadelphia Fusion, che hanno superato senza troppa fatica gli Houston Outlaws, che terminano qui la loro avventura nel torneo.

Il girone asiatico

Per quanto riguarda il girone asiatico, gli Shangai Dragons, reduci dall’ultima vittoria sia in lega (contro gli Hangzhou Spark per 3-0) che nel May Melee Tournament, confermano il seed #1 del torneo ed accedono direttamente alle semifinali del girone asiatico, dove affronteranno la vincente tra London Spitfire e Seoul Dynasty.

Dall’altro lato del tabellone troviamo le altre due squadre favorite: i New York Excelsior dovranno affrontare gli Spark, mentre ai Guanzhou Charge toccheranno i Chengdu Hunters.

La partita inagurale del torneo asiatico è una sfida a senso unico: i favoriti Guangzhou Charge trionfano per 3-0 sugli Hunters. Stesso esito ma con risultato diverso (3-1) per i Seoul Dynasty, che grazie ad una prestazione sublime dell’ex Profit, raggiungono le semifinali dove li attendono i Shangai Dragons, pronti per una rivincita dopo il 4-3 del May Melee Torunament. La partita tra Excelsior e Spark termina come previsto: nessun problema per la franchigia di New York che passa il turno con un secco 3-0.

Lo start delle partite finali è previsto alle 10:00 italiane (prima le partite asiatiche, poi quelle americane).

Anche qua, un prizepool di oltre 200 mila dollari ed il titolo di campione estivo, restando ancora con l’attesa di scoprire come si evolverà la vera League, quella che abbiamo visto due anni fa.

overwatch league summer showdown

Caricamento...