Si chiude lo Stage 1 dell'European League di R6

0

Sconfitta dei Rogue all'ultima giornata che però non influisce sulla classifica: si qualificano al Major insieme a BDS , G2 e Virtus.pro

Si chiude lo Stage 1 dell'European League di R6
© Ubisoft
mercoledì 22 luglio 2020

Dopo un intenso mese di azione sono finalmente giunte al traguardo le dieci squadre partecipanti allo Stage 1 dell'European League di Rainbow Six Siege, il Campionato Europeo dell'FPS Ubisoft, quest'anno per la prima volta organizzato da FACEIT (e non più da ESL).

L'ultima giornata di gioco ha visto delineare i primi quattro posti della classifica, valevoli per la qualificazione al Six Major (che quest'anno sarà tenuto completamente online con un formato d'eccezione): a qualificarsi come primi in classifica sono i Rogue, nonostante la dura sconfitta per 7-2 contro il Team Vitality.

A pari punti con i Rogue, ma secondi per lo scontro diretto a loro sfavorevole, ci sono i BDS Esports, che grazie ad una sofferta vittoria (7-5) contro i Natus Vincere guadagnano l'accesso al Major escludendo dalla corsa proprio i NaVi che, nonostante concludano lo Stage con gli stessi punti dei Virtus.pro, sono esclusi dalla Top 4 a causa dello scontro diretto sfavorevole.

Il team russo mantiene infatti il quarto posto (ed ottiene quindi la qualificazione) nonostante la sconfitta per 7-4 contro i G2 Esports, terza forza del campionato ed anch'essi dunque qualificati al Six Major.

Si conclude in un nulla di fatto la disperata rincorsa del team italiano Tempra Esports, che termina la sua prima stagione impattando 6-6 contro gli ex-campioni mondiali Empire,portandosi così al sesto posto in classifica con 10 punti guadagnati nelle nove giornate di gioco: un risultato più che positivo per un team alla sua prima stagione tra i grandi: i ragazzi potranno così approcciarsi al secondo Stage (del quale ancora non si sanno date di inizio e fine ufficiali) con la consapevolezza di aver già dimostrato di essere un team di tutto rispetto.

A dimostrare qualcosa, invece, dovranno forzatamente essere i Chaos Esports Club, che, sconfitti anche dal Team Secret per 7-5, concludono la prima parte della stagione senza vittorie e con appena 5 punti, occupando così l'ultimo posto della classifica, che vi riportiamo di seguito:

Posizione   Team Risultati (V-P-S) Round Vinti-Persi Punti 
1.  Rogue 6-1-2 52-37 19p
2.  BDS Esport 6-1-2 52-38 19
3.  G2 Esports 5-3-1 58-38 18
4.  Virtus.pro 4-0-5 46-49 12
5.  Natus Vincere 3-3-3 48-48 12
6.  Team Vitality 3-2-4 43-47 11
7.  Tempra Esports 2-4-3 43-52 10
8.  Team Empire 2-3-4 47-48 9
9.  Team Secret 2-2-5 40-56 8
10.  Chaos Esports Club 0-5-4 42-58 5

rainbow six EUL Campionato Europeo European League

Caricamento...