Intel World Open 2020: ufficiale il posticipo

Non si ferma la marcia del Covid-19, che obbliga Intel a posticipare l'evento omonino World Open

Intel World Open 2020: ufficiale il posticipo© INTEL

Appassionati di Rocket League e Street Fighter, purtroppo dovrete aspettare ancora un anno per vedere i migliori giocatori della propria nazione darsi battaglia sul campo di Tokyo. Una delle più competizioni che più si avvicinava allo spirito olimpionico, si è trovata costretta a tornare sui suoi passi e posticipare l'evento al 2021, come successo per le Olimpiadi.

Addio quindi alle qualificazioni del 2 maggio, ma non temete perchè si parla solo di un posticipo. L'annuncio ufficiale di Intel mostra come l'evento viene spostato semplicemente di un anno, proprio come successo al momento con le Olimpiadi di Tokyo. Qui di seguito potete trovare la comunicazione ufficiale:

intel world opne tokyo olimpiadi rocket league street fighter

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...