Renault Vitality campioni del Summer Grand Prix

0

Si conclude con un finale pirotecnico il torneo più esaltante in questi mesi di attesa che precedono l’arrivo dell’RLCS

Renault Vitality campioni del Summer Grand Prix
© Team Vitality
mercoledì 22 luglio 2020

Il roster tutto francese dei Renault Vitality si riconferma uno dei più pericolosi al mondo dopo il titolo conquistato nel Summer Grand Prix organizzato da Rocket Baguette in collaborazione con Psyonix.

In un torneo che ha saputo metterli alla prova a più riprese i tre ragazzi del team transalpino sono riusciti ad uscire con un primo posto che a pochi giorni dall’inizio della nuova stagione di RLCS suona come un avvertimento a tutti i competitors. Gli Oxygen Esports, finalisti insieme ai Vitality, hanno dimostrato di avere le carte in regola per la lunga corsa al titolo: dopo l’arrivo di Aztral la squadra che fino a qualche mese fa giocava sotto al nome di Team Reciprocity ha cambiato marcia e sembra intenzionato a rimanere sulla cresta dell’onda per i tornei che verranno.

Con il suo montepremi totale di 40.000 euro (20.000 al vincitore) il Summer Grand Prix è stata la competizione più prestigiosa nella finestra temporale che va dalla fine della stagione 9 dell’RLCS all’inizio dell’RLCS X. Peraltro, come accennato pocanzi, questo premio arriva in un momento cruciale. Mancano infatti pochi giorni alla chiusura dei roster per la nuova stagione e presentarsi in forma ad un appuntamento del genere significa mettere le cose in chiaro con i rivali su cosa ci si debba aspettare nella competizione più importante del panorama competitivo di Rocket League.

 

Summer Grand Prix rocket league team vitality

Caricamento...