Vedo, prevedo e stravedo: Starcraft II - WCS Global Finals
0

Vedo, prevedo e stravedo: Starcraft II - WCS Global Finals

Le WCS Global Finals sono la conclusione di un percorso che ha preso il via lo scorso gennaio con il Dreamhack di Lipsia, un percorso lungo e tortuoso che ha portato all'arena del BlizzCon negli USA, sedici giocatori che si sono dati battaglia per un montepremi complessivo di 700,000$ e per la gloria eterna.

venerdì 2 novembre 2018

Nel 2017 il campione fu Rogue che vinse un torneo condotto in porto magistralmente e che pochi mesi dopo gli consentì anche di replicare vincendo clamorosamente anche il circuito dell’Intel Extreme Masters organizzato da ESL. Le fasi conclusive delle WCS Global Finals prenderanno il via il 2 novembre con la finale assoluta che si disputerà nella notte italiana del 4 novembre. Andiamo ora ad analizzare nel dettaglio i quattro incontri che andranno ad impreziosire l’evento statunitense, ovviamente l’invito è rivolto anche al lettore al quale chiediamo di lasciare un pronostico.

Maru vs sOs. Il match tra Maru e sOs aprirà ufficialmente la fase conclusiva delle WCS Global Finals all’interno della Blizzard Arena di Anaheim e sembra essere, almeno sulla carta, un match che potrebbe promettere scintille e belle giocate. Durante la fase a gironi Maru non ha avuto alcuna difficoltà a liquidare Neeb, Lambo e TY nel proprio gruppo A andando a vincerlo con grande carattere e determinazione, dall’altro lato invece sOs è riuscito a passare il girone solo grazie alla vittoria, sofferta nel match contro Zest per 2-1, mentre ha dovuto cedere le armi ad un Serral che è apparso in grandissima forma e pronto per replicare una delle sue imprese a cui ha abituato il mondo in questo 2018.

L’ultimo precedente tra Maru e sOs risale al GSL Super Tournament dello scorso settembre dove il talento Protoss era riuscito a vincere per 3-1 il match spazzando via qualsiasi pronostico. Oggettivamente parlando sembra essere concreto però il passaggio del turno per Maru che, almeno per quanto visto durante i gironi, sembra essere in vantaggio anche sotto il profilo prettamente caratteriale, dovrà quindi essere sOs a trovare delle soluzioni nel tentativo di fare breccia nel cuore del giocatore Terran dei Jin Air Green Wings.

PRONOSTICO: Maru vince per 3-1

SpeCial VS Stats. Nessuno avrebbe mai puntato un centesimo su SpeCial in queste WCS Global Finals, eppure il talento messicano è ancora una volta tra i primi otto giocatori al mondo nonostante un anno assolutamente travagliato. Dopo aver abbandonato gli Exeed Esports e girovagato di torneo in torneo alla ricerca di una squadra SpeCial ha deciso di aderire ai Predators Esports finendo per ritrovare motivazioni e bel gioco. La sua lunga esperienza in Corea del Sud maturata grazie all’adesione all’interno del progetto UNITY, ha inoltre permesso a SpeCial di migliorare sensibilmente il proprio TvP vero tallone d’achille del messicano che ora sembra avere tutte le carte in regola per affrontare Stats ad armi pari.

Dall’altro lato il giocatore sudcoreano è sembrato inarrestabile nel gruppo C dove ha liquidato ShoWTimE, Dark e Has conquistando una agevole qualificazione alla fase ad eliminazione diretta. Oggettivamente parlando appare però impossibile che possa uscire sconfitto da questo match contro SpeCial, i precedenti sono nettamente in suo favore e, inoltre, il 2018 è stato un anno particolarmente positivo per Stats che ha trionfato in un GSL Super Tournament e maturato due secondi posti prestigiosi nel GSL vs The World e nella prima stagione della GSL.

PRONOSTICO: Stats vince per 3-1

Rogue vs TY. Quello contro TY sarà per il campione del mondo in carica Rogue un vero e proprio banco di prova. Il giocatore Zerg sudcoreano dovrà infatti affrontare un avversario temibile ma che è sicuramente alla portata considerando anche il fatto che TY ha sì passato il proprio girone come secondo ma perdendo sonoramente da Maru e cedendo un game ad un Lambo (Team QLASH) che non è apparso come un avversario irresistibile. Se il TvZ di TY spaventa, quello di Rogue è invece una certezza, il giocatore Zerg ha infatti migliorato molto il proprio matchup considerando anche il fatto che a livello di precedenti è incredibilmente TY ad essere in vantaggio. Appare chiaro però che il campione del mondo, al momento, sembrerebbe più in forma anche se al minimo errore TY potrebbe punirlo severamente riaprendo un match che all’apparenza potrebbe risultare assolutamente scontato.

PRONOSTICO: Rogue vince per 3-2

Serral vs Dark. Quattro WCS vinti nel 2018, un GSL vs The World, ora manca solo l’ultimo passo per consacrare alla gloria eterna un cyber-atleta come Serral che nell’ultimo anno ha dimostrato che tutto è possibile grazie all’impegno e alla forza della passione per StarCraft II. Il talento del team Ence è infatti il super favorito di questo incontro e davanti si troverà Dark che durante il GSL vs The World lo ha sconfitto per 3-1 lasciando ben poche possibilità di appello.

Il giocatore Zerg sudcoreano sembrerebbe dunque chiamato ad effettuare una vera e propria impresa in un match tutt’altro che semplice sotto infiniti punti di vista. Serral invece non dovrà fare altro che giocare il proprio ZvZ, quello che lo ha consacrato alla leggenda e gli ha permesso di uscire fuori solo qualche mese fa dalle sabbie mobili del sesto game contro Reynor in una finale del WCS di Montreal che risulterà assolutamente drammatica e al tempo stesso storica.

PRONOSTICO: Serral vince per 3-1

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

starcraft blizzcon serral

Commenti