Tuttosport.com

F1 Red Bull, Vettel: «Mercedes troppo potenti»

Testa a testa con Alonso per il pilota della Red Bull, che ha chiuso al quarto postotwitta

lunedì 21 luglio 2014

HOCKENHEIM - «Ero terzo dopo la prima curva, quindi ho pensato che tutto era possibile, ma all'inizio del secondo stint ho visto che c'era Lewis davanti e quindi c'era poco da fare. Lewis può iniziare anche ultimo e con un giro di ritardo, ma con la loro potenza sul rettilineo le Mercedes possono superare tutti». Parola del pilota della Red Bull Sebastian Vettel, quarto al traguardo nel Gp di Germania sul circuito di Hockenheim.

LOTTA CON ALONSO - «Ne abbiamo abbastanza di lotte, ma la prossima volta spero di essere più avanti. Mi sono divertito, è stata una lotta serrata anche sui pit stop, Fernando è stato bravo quando c'è stata la bandiera gialla, io ero isolato e lui poi è riuscito a passarmi in modo semplice. Alla fine avevo ancora una gomma dura da utilizzare e così ho recuperato terreno, accumulando un gap che mi ha permesso di tenere fino alla fine», ha concluso.

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti