Tuttosport.com

F1, Hamilton: «Monaco, pista incredibile»

Il pilota della Mercedes, che ha appena rinnovato il suo contratto, pronto a tornare a vincere a Montecarlotwitta

mercoledì 20 maggio 2015

MONTECARLO E' stata una decisione semplice da prendere e sono contento che il team ha deciso di continuare con me». Lewis Hamilton ha parlato anche del rinnovo con la Mercedes nel corso della conferenza stampa alla vigilia delle prime libere del Gp di Monaco. «Sono con loro da molto tempo, la Mercedes ha contribuito a farmi arrivare in Formula Uno nel '97 e adesso è naturale continuare con loro, stiamo ottenendo grandissimi successi e sono contento del pacchetto e del gruppo che ho a disposizione all'interno del team - ha spiegato - Non ho mai avuto dubbi, ho sempre pensato di voler continuare con la Mercedes e il team voleva continuare con me. Sono stato sempre sicuro, non ho mai pensato di dover cambiare aria o di aver chiuso un ciclo e il team non ha mai pensato di provare un altro pilota. Trattativa troppo lunga? C'e' voluto così tanto tempo perche' abbiamo cominciato a parlare a febbraio e mi sono preso il tempo necessario, non c'era particolare fretta e poi era la prima volta che facevo tutto da solo».

ALTRA OCCASIONE PER VINCERE - Per quanto riguarda Monaco, «è una grande gara, non è come tutte le altre, è speciale, uno dei posti al mondo più belli dove andare. E' una pista incredibile dove bisogna cercare di spingere a un livello superiore per tutto il weekend», ha detto Hamilton che qui ha vinto solo nel 2008 ma si sente pronto per un altro successo. «Ogni giorno penso a quanta strada ho fatto, ci sono sempre contrattempi e molte cose da imparare ma non sono mai stato così preparato - ha aggiunto il britannico - Arrivo qui più forte che mai e pronto ad affrontare qualunque cosa mi troverò davanti. E' un'altra occasione per vincere e sto ancora cercando qui il weekend perfetto».

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti