Tuttosport.com

F1 Bianchi: Chilton gli dedica la sua prima vittoria in Indy Lights
© LaPresse

F1 Bianchi: Chilton gli dedica la sua prima vittoria in Indy Lights

I due piloti erano compagni di squadra alla Marussiatwitta

lunedì 20 luglio 2015

ROMA - Max Chilton ha dedicato la sua prima pole position e la sua prima vittoria nella serie Indy Lights al suo ex compagno di squadra di F1 Jules Bianchi, morto venerdì sera dopo aver trascorso nove mesi in coma per le ferite subite nel Gran Premio del Giappone del 2014. 

9 MESI DIFFICILI - «Sono stati nove mesi difficili. Ho imparato molto da Jules e lui ha partecipato a questa vittoria. Probabilmente ho pensato a lui ogni cinque o 10 giri, perché era un pilota destinato ad essere probabilmente un campione del mondo», ha detto Chilton, che era compagno di squadra di Bianchi alla Marussia al momento dell'incidente. «La dedico a Jules, avrebbe fatto una gara perfetta, come sempre. Era uno di quei piloti che era destinato a grandi cose», ha continuato. «Sono stato suo compagno di squadra per due anni, ho imparato molto da lui». 

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti