Tuttosport.com

F1, Brown: «Non sappiamo ancora chi sostituirà Alonso a Monaco»
© Marco Canoniero

F1, Brown: «Non sappiamo ancora chi sostituirà Alonso a Monaco»

L'executive director della McLaren commenta la decisione di far correre allo spagnolo la 500miglia di Indianapolis, rinunciando al Gp di Montecarlo»twitta

giovedì 13 aprile 2017

ROMA - «Il sostituto di Alonso per il Gp di Monaco non è stato ancora scelto». Lapidario il commento di Zak Brown, executive director della McLaren, dopo l’annuncio di ieri: il pilota spagnolo non correrà nella gara del mondiale di F1, in calendario il prossimo 28 maggio a Montecarlo, perché sarà impegnato, sempre con la McLaren, nella 500 miglia di Indianapolis. «Stiamo parlando con alucni piloti, abbiamo diverse possibilità, quando avremo deciso lo comunicheremo» ha aggiunto Brown.

BOULLIER Della questione, ha poi spiegato, si sta occupando il Racing Director della scuderia Eric Boullier. «È lui il responsabile della scelta e ci sta già lavorando su - ha proseguito - non posso però condividere le informazioni di cui è in possesso». Brown, però, sembra escludere l’ipotesi che al volante torni Jenson Button, fino all’anno scorso con il team di Woking: il pilota britannico non ha girato con la nuova monoposto «e non so nemmeno se l’abbia provata al simulatore». Infine, un commento sulla decisione: «La posta in palio a Indianapolis è alta, un’opportunità che nessuno di noi vuole mancare. Dobbiamo guardare al quadro generale - ha concluso - sono convinto che a fine stagione la scelta di “sacrificare” Alonso al Gp di Monaco sarà quella giusta».

Tutto sulla F1

Tags: F1AlonsoMcLaren

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti