Tuttosport.com

F1, Bottas: «Vincere per la prima volta è speciale»
© EPA

F1, Bottas: «Vincere per la prima volta è speciale»

Il pilota della Mercedes incoraggiato dalla vittoria in Russia: «Ora so che posso vincere»twitta

mercoledì 3 maggio 2017

ROMA - Domenica ha festeggiato la prima vittoria in Formula 1, conquistata in Russia, ma Valtteri Bottas sa che non potrà riposare sugli allori. Il successo a Sochi lo ha portato a 23 punti da Sebastian Vettel, primo in classifica piloti, e soprattutto a soli 10 punti dal compagno di squadra, Lewis Hamilton. «Si è congratulato con me alla fine della gara - ha raccontato il pilota Mercedes ad Autosport - È stato molto gentile da parte sua, finora è stato molto professionale e penso che stiamo lavorando bene come squadra».

STAGIONE LUNGA La stagione tuttavia è lunga e Bottas sa che le cose potrebbero cambiare: «Sarà un anno lungo e pieno di duelli - continua il finlandese. A un certo punto la situazione potrebbe diventare un po’ più difficile in pista e se arrivassimo a lottare per il titolo parleremo di meno e combatteremo di più». La vittoria di domenica sarà comunque una carica in più: «Vincere per la prima volta è speciale. Certo, credi sempre in te stesso perché se non lo fai è meglio rimanere a casa. Ma arrivare primi sul serio è una conferma, i risultati sono tutto: punti, gare, podi, è per questo che si corre. Ora so che posso continuare a vincere, ne ho le capacità, ma sarà lo stesso difficile perché ci saranno quattro piloti a battersi».

Classifiche F1

Tags: F1MERCEDESBottas

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti