Tuttosport.com

F1 Renault, Ricciardo: «Ho sentito molto la pressione»
© LAPRESSE
0

F1 Renault, Ricciardo: «Ho sentito molto la pressione»

Il pilota australiano si sente scarico dopo il ritiro a Melbourne: «Ho rotto l'ala anteriore sull'erba e quando sono rientrato la macchina non andava»

lunedì 18 marzo 2019

MELBOURNE - È il suo Gran Premio "di casa" e logicamente ci tiene particolarmente. In Australia, però, Daniel Ricciardo non è riuscito a farli gioire, essendosi ritirato dopo 28 giri, per le conseguenze di un incidente al via: nel tentativo di sorpassare Perez è andato sull'erba danneggiando l'ala anteriore. È rientrato ai box e poi in pista, ma la sua Renault non era evidentemente in grado di competere. 

PRESSIONE «Sono stato molto sfortunato - ha spiegato subito dopo la gara - ho provato a superare Perez e sono andato sull'erba, pensando di riuscire a rientrare. Invece sono finito in quello che sembrava un canale di scolo e ho danneggiato l'auto». Ricciardo, poi, ha confessato di aver sentito forse in maniera esagerata la pressione di correre "in casa": «la settimana del Gran Premio a Melbourne è sempre così: cerchi di accontentare tutti e non pensi a te stesso. L'anno prossimo lo terrò a mente». 

Tutto sulla F1

F1 Renault ricciardo

Commenti

La Prima Pagina