Tuttosport.com

F1, Liberty Media: doppio appuntamento in calendario in Cina allo studio
© LAPRESSE
0

F1, Liberty Media: doppio appuntamento in calendario in Cina allo studio

Pechino è tra le ipotesi al vaglio, sarebbe la seconda tappa insieme a Shangai

martedì 16 aprile 2019

ROMA - Doppio appuntamento in calendario per la Formula Uno in Cina: è il progetto che sarebbe allo studio di Liberty Media, l’azienda che detiene i diritti del campionato motoristico. L’idea è di affiancare a Shangai una seconda tappa. Sarebbero già state avviate trattative con sei governi locali in Cina con il sogno di poter organizzare un giorno una gara per le strade di Pechino. Nessun paese al momento ha due gare di Formula 1, anche se i dirigenti del circus stanno negoziando per un secondo Gran Premio negli Stati Uniti.

PECHINO ANCORA UN SOGNO - Una fonte a conoscenza del dossier ha dichiarato all'AFP che una gara per le strade della capitale cinese per il momento è solo una idea in fase embrionale. Sean Bratches, amministratore delegato della F1 per le operazioni commerciali, non ha confermato o smentito il piano di una gara a Pechino quando è stato avvicinato dall' AFP. «In termini generali, saremmo molto interessati a una gara in città - ha detto - Sarebbe una bella contrapposizione con la struttura straordinaria, appositamente costruita a Shanghai. Il nostro intento è portare il nostro spettacolo alla gente», ha dichiarato Bratches, confermando che i dirigenti della Formula 1 visiteranno questa settimana sei potenziali città candidate ad ospitare un'altra gara in Cina. Liberty Media, che ha assunto la Formula 1 all'inizio del 2017 con un accordo multimiliardario, vuole avere più gare su circuiti metropolitani, ritenendo che sia il modo migliore per attrarre nuovi fan. Non a caso dall'anno prossimo, la vivace capitale vietnamita Hanoi ospiterà una gara di F1 proprio su un circuito cittadino.

F1 Cina

Commenti

La Prima Pagina