Tuttosport.com

F1, Jackie Stewart: «Mercedes troppo forte, difficile giudicare Hamilton»
© ag aldo liverani sas-only italy
0

F1, Jackie Stewart: «Mercedes troppo forte, difficile giudicare Hamilton»

L'ex pilota inglese lascia in sospeso il giudizio sul driver delle Frecce d'Argento: «La sua macchina è di un altro livello»

giovedì 18 aprile 2019

ROMA - Il  tre volte campione del mondo di F1 Jackie Stewart sostiene che Lewis Hamilton è sì un buon pilota, ma il suo strapotere degli ultimi anni è dovuto non tanto alle sue particolari abilità, quanto alla superiorità tecnica della Mercedes. «La sua più grande mossa è stata andare alla Mercedes al momento giusto - ha spiegato Stewart - ma siamo sicuri che sia bravo quanto Vettel, Alonso, Schumacher o Senna? Non siamo in grado di affermarlo».

CONCORRENZA A ZERO Secondo l'ex pilota inglese, infatti, è difficile giudicare, dal momento che, secondo lui, nessuno può infastidire Hamilton, vista la velocità e l'affidabilità della sua monoposto, frutto di ingenti investimenti nel corso degli anni della casa tedesca. «La Mercedes ha investito ingenti somme, ingaggiando i migliori talenti, migliaia di ingegneri pronti a lavorare perché le macchine di Hamilton e Bottas vadano al massimo - ha proseguito - anche quest'anno le Frecce d'Argento sono più rapide della concorrenza. Serve che la Ferrari e la Red Bull ritornino forti come una volta e siano davvero competitive».

F1 MERCEDES Stewart hamilton

Commenti

La Prima Pagina